come fare le sopracciglia
Foto Shutterstock

Le sopracciglia danno profondità al nostro sguardo, specialmente se ben curate e dall’aspetto naturale. Scopriamo come fare le sopracciglia per esaltare gli occhi e non solo.

Già, perché queste ultime sono simbolo di bellezza e vanità, ma hanno anche un significato più profondo.

Le sopracciglia, insieme ai nostri occhi,  sono lo specchio dell’anima poiché capaci di farci esprimere le nostre emozioni.

A confermare ciò ci sarebbe anche una spiegazione antropologica di un recente studio statunitense. Con l’evolversi del cranio dei nostri antenati, la testa ha fatto spazio alle sopracciglia proprio per consentire agli uomini di esprimere i loro sentimenti. Ma non c’era bisogno di una teoria scientifica per constatare quanto la nostra espressività sia ben definita dal movimento e dalla forma delle nostre sopracciglia.

come fare le sopracciglia
Fonte Instagram @annesplendisopraccigliadesi

Ecco come renderle belle e super espressive con questi consigli.

Come fare le sopracciglia e renderle espressive

Le sopracciglia ben curate e truccate riescono a trasformare il viso più di qualsiasi ombretto o rossetto, donando un carattere ben preciso. 

Per tenere le nostre sopracciglia a posto, dobbiamo fare in modo che esse non appaiano finte o troppo scure.

Ecco come fare le sopracciglia a cominciare dalla forma.

Come definire la forma

La prima regola per creare la forma giusta alle nostrre sopracciglia è quella di mantenerle il più naturali possibili.

Se la nostra arcata è tendenzialmente dritta, è inutile  insistere per modificarla poiché potremmo creare delle disarmonie nel viso.

La cosa che dobbiamo fare è dunque perfezionare la forma più che crearla.

Usiamo delle pinzette angolate per rimuovere delicatamente i peletti superflui. Possiamo procedere aiutandoci con una matita.

come fare le sopracciglia
Foto: Shutterstock

Appoggiamo quest’ultima in verticale al bordo esterno della narice e facciamo un trattino verticale nel punto dove la matita è vicina alle sopracciglia. Questo sarà il punto da dove devono iniziare queste ultime, per cui possiamo togliere i peletti al di là della linea.

Continuiamo girando la matita verso l’esterno e troveremo la curva del sopracciglio nel punto in cui la matita passa davanti alla pupilla. Infine proseguiamo fino all’esterno dell’occhio, dove il sopracciglio deve terminare.

Cercate di non cerare a tutti i costi la  perfezione. Le sopracciglia hanno sempre delle lievi differenze.

Se sbagliate qualcosa, se avete tolto dei peletti in più, invece che replicare sull’altro sopracciglio, usate il trucco per correggere i buchini.

Il trucco

Dopo aver sistemato la forma delle sopracciglia, passiamo al trucco.

Usiamo una matita dalla tonalità un grado più chiara rispetto al colore delle sopracciglia.

Con quest’ultima, disegniamo tratti leggeri partendo dalla sezione vicina all’occhio.

Proseguiamo lungo tutto il corpo del sopracciglio e facciamo tratti il più possibile precisi nelle zone meno folte. Infine, spazzoliamo le sopracciglia con lo spazzolino della matita per dare uniformità al colore e dunque naturalezza. 

In alternativa alla matita, possiamo anche utilizzare un mascara per sopracciglia, che va applicato per riempirle e definirle. Il mascara è infatti più adatto per chi ha  sopracciglia poco voluminose.

Infine, applichiamo il gel trasparente sulle sopracciglia, per fissarle e tenerle in ordine per tutto il giorno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here