La depilazione con il filo è una tecnica indiana per eliminare dal corpo i peli superflui. E’ arrivata anche in Italia ed è stato subito amore. Si è diffusa all’inizio in tutti quei paesi in cui le donne devono combattere con peli troppo visibili. Ammettiamolo, la lotta contro la peluria che cresce sul nostro corpo è una delle cose che accomuna le donne di ogni emisfero!

Ma cos’è la depilazione con il filo che sta appassionando sempre più celebrities e sempre più donne in generale? E’ un tipo di depilazione assolutamente sicura, efficace, che può essere usata da tutte quante, perché priva i controindicazioni. Basta un filo per dire addio ai peli superflui, anche se bisogna conoscere bene la tecnica per poterlo usare correttamente.

depilazione con il filo
Foto Instagram @antoniavergura

Depilazione con il filo, come funziona

Il filo deve essere arrotolato tra le dita a formare una spirale. Tenendolo tra le dita o utilizzando la bocca si deve passare il filo sull’area ricoperta dei peli che dobbiamo togliere. Il movimento deve essere molto veloce, per prendere il pelo, come sempre, dalla radice ed estirparlo, potarlo via completamente, per dimenticarci di lui almeno per un po’ di tempo.

E’ un metodo efficace e che può essere usato anche da chi ha la pelle sensibile. Il pelo non viene tagliarto ma strappato e la pelle rimane protetta. Non fa male, si sente solo un leggero pizzicorio. Non dovremo temere di incappare in pelle infiammata o arrossata dopo perché è una tecnica priva di controindicazioni. Con il filo possiamo togliere velocemente i peli superflui sul viso, ma anche su baccia e gambe. E’ molto utilizzato per poter realizzare le sopracciglia dei propri sogni.

Secondo gli esperti la depilazione con il filo ha la stessa durata della ceretta. E non dovete aspettare nemmeno un secondo per esporvi al sole!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here