Katie Holmes conquista Internet con lo splendore delle imperfezioni

Bellissima e naturale. Per le sue foto su Vogue Australia, Katie Holmes ha rinunciato a Photoshop svelando se stessa e le proprie smagliature.

Katie Holmes
Getty Images

Anche una diva come Katie Holmes, pur mantenendosi bella e attraente, non ha paura di mostrare qualche piccolo difetto. L’attrice ha condiviso su Instagram una coppia di scatti realizzati per Vogue Australia, in cui è ritratta in bianco e nero, in reggiseno e cardigan, dove si notano piccole smagliature visibili nel punto vita. Katie ha scelto di non levigare, di non utilizzare Photoshop per esportare un’idea di body positivism e di realismo, messo a repentaglio da chi utilizza eccessivamente i filtri.

Le smagliature sono probabilmente un ricordo della gravidanza della star e i suoi fan su Instagram hanno apprezzato molto l’idea di non ritoccarle. Katie Holmes non è la prima a essere esaltata dal web per la scelta di proporsi così com’è ai follower. Anche Kourtney Kardashian ha deciso di non eliminare le proprie smagliature, così come Ashley Graham. Difficile non riconoscere Joey Potter nello sguardo della Holmes, fiera di presentarsi sempre e comunque come se stessa.

Katie, che ha archiviato definitivamente la storia con Jamie Foxx (dopo il lungo matrimonio con Tom Cruise), appare nelle foto in bianco e nero con un look molto chic e sexy, sempre nel contesto dello scatto non ritoccato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here