Unghie diversamente colorate: l’accent manicure

Vediamo quale unghia si colora diversa nell'accent manicure.

Quale unghia si colora diversa - Fonte: Pixabay
Quale unghia si colora diversa - Fonte: Pixabay

Se amiamo portare le unghie lunghe o quantomeno curate, sicuramente ci piacciono anche le decorazioni. Una di queste è l’accent manicure, molto utilizzata nella nailart. Per realizzarne una ad hoc bisogna però sapere quale unghia si colora diversa dalle altre e perché.

Accent manicure: perché si chiama così 

L’accent manicure si chiama in questo modo perché pone l’accento su una sola unghia: l’idea e venuta a Leighton Denny, esperto di unghie di fama mondiale. La folgorazione gli è venuta dopo aver visto le sfilate autunno-inverno 2011/2012 di Vivienne Westwood, in cui le modelle avevano le unghie dipinte in tanti colori diversi. Evidentemente ci ha visto lungo. A distanza di sei anni questo tipo di nail art ancora va per la maggiore. 

Le nail artist consigliano l’accent per non sovraccaricare con troppe decorazioni tutte le unghie, specie quando la cliente richiede una French manicure. Il risultato è una nailart sfiziosa ma non eccessiva. Ma quale unghia si colora diversa?

Accent su French Baby Boomer - Fonte: Instagram @alina.casapu
Accent su French Baby Boomer – Fonte: Instagram @alina.casapu

Nail Accent alias Ring finger, come le dive

La nail accent è detta anche ring finger, ed è stata vista sulle unghie di tante star: quasi sempre si esegue ponendo l’accento sull’anulare, il dito dell’anello di fidanzamento o della fede nuziale. In alcuni casi è un modo simpatico e creativo di mostrare agli altri che siamo single. Quindi se non sappiamo quale unghia si colora diversa questo è uno dei motivi per cui tante ragazze in cerca di un fidanzato richiedono la decorazione proprio su questo dito.

Un accent tono su tono - Fonte: @trebosinail_official
Un accent tono su tono – Fonte: @trebosinail_official

Accent: tono su tono o a contrasto?

Spesso al momento di colorare un’unghia diversa dalle altre ci chiediamo se sia meglio optare per il tono su tono o per colori a contrasto: in realtà non esiste una regola precisa. Se applichiamo ad esempio uno smalto rouge noir, potremmo eseguire un’accent color argento o oro, ma anche di una tonalità di rosso leggermente più chiara. In caso di colori fluo, potremmo colorare l’anulare di nero, oppure di un altra tinta fluo a contrasto (fucsia-arancio, giallo-verde, etc.). Per questo tipo di decorazione vengono impiegate anche le polveri effetto velluto e gli smalti sugar effect, con risultati davvero sorprendenti. 

Da provare anche l'accent con colori a contrasto - Fonte: Instagram @malinafrench
Da provare anche l’accent con colori a contrasto – Fonte: Instagram @malinafrench

Unghie a contrasto, le ultime tendenze moda

La moda è in continua evoluzione, anche per quanto riguarda le unghie. E se fino adesso dopo esserci informate su quale unghia si colora diversa abbiamo messo l’accento sull’anulare, ora dobbiamo rivedere le nostre posizioni. Lo scorso anno Jin Soon, stilista per Tibi e creatrice di una favolosa linea di prodotti per unghie, ha lanciato una nuova accent manicure. Ora tocca all’indice. E’ proprio questo il dito su cui si è spostato l’accento. Jin Soon ha proposto smalto trasparente su tutte le unghie e la sola unghia dell’indice in un colore acceso; come seconda opzione, smalto colorato su tutte le unghie e argentato su quella dell’indice. A noi questa variante è piaciuta tantissimo.

Nuovo look per l'accent manicure Fonte Instagram @jinsoon
Nuovo look per l’accent manicure Fonte Instagram @jinsoon

Ora che sappiamo quale unghia si colora diversa l’accent manicure non ha più segreti per noi. Sia che scegliamo l’anulare, sia che scegliamo l’indice, ora possiamo esprimere tutta la nostra creatività. Corriamo a comperare gli smalti!

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here