Pelle perfetta: i migliori fondotinta (e correttori) per ogni tipo di pelle

I prodotti must-have per mascherare con naturalezza le discromie e le imperfezioni del viso e contempo avere un incarnato sempre naturale.

make-up
Foto: iStock

Anche per la stagione Autunno/Inverno 2019-2020 la moda pretende che la base viso risulti il più naturale possibile. Per questo motivo per lenire le discromie dell’incarnato vanno usati prodotti ad hoc dalle texture leggere e impalbabili ma al contempo performanti.

Sul numero di Voilà in edicola, scaricabile in versione digitale per dispositivi Apple e Android, la redazione del magazine ha fatto una cernita dei migliori fondotinta e correttori in commercio – tra nuovissime uscite e must-have – per ogni tipo di pelle.

Fondotinta per pelle normale e secca

Di recente arrivato in casa Guerlain, L’Essentiel è un fondotinta perfetto per pelli nomali e tendenzialmente secche (se usato con al di sotto un primer idratante) composto al 97% da ingredienti di origine naturale.

Questo nuovo gioiello della cosmesi garantisce una tenuta di 16 ore e dà all’incarnato un effetto super luminoso.

Per coloro che invece amano i fondotinta compatti in crema e hanno una pelle normale/secca vale la pena provare il naturalissimo e nuovissimo Cream Foundation di Honest Beauty, brand dell’attrice Jessica Alba, caratterizzato da una texture leggera e dalla coprenza modulabile.

Fondotinta per pelle misto grassa

Adatto a tutti i tipo di pelle e in particolare a quelle misto grasse, il Synchro Skin Self-Refreshing Foundation è un prodotto inedito del beauty brand giapponese Shiseido.

Leggerissimo sulla pelle, la tecnologia ActiveForce ™ che caratterizza il prodotto fa sì che questo si sincronizzi con la pelle che si auto-rinfresca ininterrottamente sembrando appena applicato per 24 ore e mantenendo per l’intera giornata una finitura impeccabile.

Fondotinta per pelle grassa

Chi ha la pelle grassa non può esimersi dall’inserire nella propria makeup collection l’All Hours Foundation di YSL Beauty.

Ricco di pigmenti ultra sottili, la sua formula waterproof e sebo regolatrice garantisce un effetto matte a lunghissima durata senza appesantire la pelle.

Correttori

Per coprire occhiaie e discromie più evidenti della pelle del viso l’alleato migliore è di certo il correttore e per chi non ha una grande manualità da truccatore il consiglio è quello di provare il Correctéur Precision di Eisenberg il cui applicatore sfaccettato rende facilissima la stesura del prodotto e anche eventuali ritocchi al makeup on-the-go.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here