Moringa benefici e controindicazioni dell’erba di origini indiane

Pare che sia il nuovo super food per chi vuole ritrovare il benessere e prendersi cura al tempo stesso della sua bellezza con un rimedio tutto naturale!

Moringa benefici e controindicazioni
Foto Shutterstock.com

Moringa benefici e controindicazioni di un super food che si prende cura della nostra bellezza e del nostro benessere. Ormai non si parla d’altro che di questa erba di origini indiane che sarebbe un vero e proprio toccasana. 

La pianta ha origini antiche e lontane. La moringa oleifera viene anche chiamata albero miracoloso. In India è usata per le sue proprietà benefiche e come rimedio fitoterapico. E adesso è arrivata anche in Occidente!

Moringa benefici e controindicazioni

Moringa benefici e controindicazioni da conoscere per usarla al meglio. Cominciamo dalle proprietà benefiche. Quello che è considerato un super food si mangia in ogni sua parte. Ma è la foglia a essere un vero e proprio concentrato di salute. L’erba indiana è ricca di vitamine A, C e del gruppo B, così come di minerali preziosi come il potassio. E’ un alimento ricco di aminoacidi e di acidi grassi essenziali, come gli Omega 3, Omega 6 e Omega 9.

Tra i benefici per la salute ricordiamo che abbassa i livelli di colesterolo cattivo nel sangue, aumentando quelli del colesterolo buono, che è un anticoagulante e che è ricco di antiossidanti naturali. Svolge anche azione antinfiammatoria e pare sia un ottimo ricostituente. E’ utilizzata per accelerare il metabolismo, aiutare la digestione, abbassare la glicemia e la pressione alta. Utile anche per chi soffre di nausea o meteorismo. Senza dimenticare che si dice sia anche un afrodisiaco naturale

Moringa benefici e controindicazioni
Foto Pixabay.com

Oltre alla nostra salute, la moringa fa bene anche alla bellezza. E’ indicata per chi ha la pelle secca o impura. Essendo una pianta ricca di antiossidanti e vitamina E previene l’invecchiamento precoce della pelle. Usata sui capelli, darà forza anche alle chiome più deboli.

Attenzione alle controindicazioni della moringa. E’ un prodotto sicuro, usato anche nei bambini e negli anziani. Ma si possono notare dei problemi a livello gastrointestinale o in caso di intolleranze.

Come assumerla

Come si usa la moringa? Si può assumere in polvere, usando un cucchiaino al giorno. Oppure possiamo usarla per arricchire i frullati e persino per preparare ottime tisane o tè. L’olio di moringa si usa poi per condire le verdure.

Infine non dimentichiamo che in commercio esistono anche delle compresse che contengono estratto secco di moringa. Seguite attentamente le indicazioni sulla confezione per assumere l’integratore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here