Come abbronzarsi in un giorno

Come abbronzarsi in un giorno
Shutterstock

Come abbronzarsi in un giorno: tutti i segreti. Il sogno di tutte sarebbe quello di andare al mare il primo giorno e tornare a casa già con un’invidiabile tintarella. E, invece, puntualmente, si rientra con arrossamenti nelle zone più delicate, chiazze rosse su pelle ancora bianco latte, antiestetiche striature causate da una crema spalmata male, bruttissimi segni del costume o degli occhiali da sole tenuti sul viso per ripararsi dai raggi.

La domanda allora è? Ma abbronzarsi in un giorno è solo un’utopia o, in fondo, esiste un segreto per riuscirci? Facciamo chiarezza: tornare a casa, dopo solo un giorno di mare, super abbronzati, è possibile solo se prima ci si è sottoposti a lampade abbronzanti o se si sono utilizzati preventivamente dei prodotti autoabbronzanti.

Se tutto ciò non è avvenuto, si può comunque aspirare a tornare coloriti e dorati in un giorno, naturalmente e senza forzature, utilizzando i solari giusti preparando la pelle all’esposizione.

Ecco qualche dritta utile per abbronzarsi in un giorno (senza rischi e brutte sorprese per la pelle):

Abbronzarsi in un giorno, prepariamo la pelle

Non solo il fisico, ma anche la pelle, deve arrivare preparata alla prova costume. Deve essere coccolata a trattata correttamente prima di essere esposta ai raggi solari. Come? Con uno scrub, che vada ad esfoliare la pelle, ad eliminare impurità e cellule morte e a donare vigore e lucentezza. Dopo un’esfoliazione accurata, con un prodotto naturale fatto in casa o acquistato in erboristeria, farmacia, profumeria, la pelle avrà già un altro aspetto e si predisporrà in modo migliore al sole.

Abbronzarsi in un giorno, alimentazione corretta

Preparare la pelle, significa anche adottare una dieta equilibrata, a base di molta frutta e verdura e soprattutto di quei cibi che stimolano la melanina (carote, albicocche, pomodori, etc. etc.). Sì può fare ricorso anche ad integratori alimentari ricchi di beta-carotene, ma per questo è sempre meglio consultare uno specialista.

Abbronzarsi in un giorno: quali solari usare

I solari, sicuramente, sono fondamentali per affrontare l’impresa di abbronzarsi in un giorno. Non cadete nell’inganno di pensare che per abbronzarsi in fretta la crema o l’olio protettivo non vadano applicati, anzi. Non mettendo protezione, la pelle si brucia, si arrossa, si spella e si ottiene tutt’altro che una bella abbronzatura uniforme. Alla base di una tintarella uniforme e veloce, infatti, c’è proprio l’individuazione della crema giusta. Chi appartiene ad un fototipo 1 o 2, ad esempio, deve utilizzare una protezione 50 SFP alla prima esposizione. “Ma con la 50 non mi abbronzo?”, dirà qualcuna, ma non è vero: provare per credere. Certamente chi appartiene ad un fototipo dal 3 in avanti potrà osare con una protezione 30 e 20, mettendo su gambe, braccia e viso (parti già solitamente esposte al sole anche in città) un prodotto protettivo ma contenente “acceleratori di abbronzatura”. Chi è già scuro di carnagione, ha fatto sport all’aperto tutto l’anno o lavora all’aria aperta e ha quindi una pelle già abituata al sole, potrà utilizzare anche spray autoabbronzanti.

Abbronzarsi in un giorno è un obiettivo raggiungibile da tutti! Basta avere le dovute accortezze e sapere fin dove è possibile spingersi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here