Quale crema antirughe usare

shutterstock_155805380
Quale crema antirughe usare

Conoscere se stesse, significa anche sapersi prendere cura del proprio corpo e della propria bellezza, scegliendo i prodotti beauty più adatti alle proprie caratteristiche. Sicuramente, oltrepassati i 30 anni, questo significa anche sapere quale crema antirughe usare per prevenire la comparsa dei segni dell’età.

La crema anti-age, infatti, non può essere la stessa per tutte. Ad ogni età la sua crema, ma anche ad ogni tipo di pelle. Per questo oggi vi diamo qualche consiglio su quale crema anti-età applicare:

Crema antirughe a 30 anni

Varcata la soglia dei 30, non solo si diventa più “donne”, ma anche la pelle inizia a sentire i primi segni del’invecchiamento. Ovviamente ce n’è di strada ancora da fare, ma poiché non si è più davanti ad un’epidermide fresca e giovane come quella di un’adolescente, è bene porsi la fatidica domanda: “Quale crema antirughe usare?”. Sicuramente, l’ideale per una 30enne è la scelta di una texture leggera, a base di sostanze fresche e naturali che abbia, sì, una certa quantità di collagene, ma senza esagerare. Tante sono le aziende che creano delle linee ad hoc per le trentenni. Parliamo ad esempio di Bottega Verde, di Yves Roches, dell’Erbolario: presso i punti vendita di questi brand è possibile trovare dei prodotti ad un buon prezzo, non eccessivi per i propri 30 anni. Anche Rilastil ed Estée Lauder hanno ottimi cosmetici per le trentenni.

Crema antirughe dopo i 40: quale scegliere?

Quando si varca la soglia dei 40 (e ci si avvicina ai 50), invece, tutto cambia. Le prime rughe (zampe di gallina, rughe d’espressione sulla bocca), sono solitamente già comparse e serve, dunque, una crema antirughe un po’ più corposa, che inizi ad agire bene in profondità. Quale crema antirughe usare a quest’età? E’ consigliata un prodotto idratante, antiossidante e rigenerante; un cosmetico mirato che rinvigorisca la pelle e che le regali un rinnovato effetto levigato. Olaz, Clarins, Shiseido, Lancaster, Dr. Scheller creano ogni stagione delle creme antirughe mirate per questa età.

Quale crema antirughe usare a 60 anni

Ma a 60 anni va ancora usata la crema antirughe? Se ve lo state chiedendo, sappiate che la risposta è sì. Primo perché la pelle va sempre tenuta giovane, anche se l’età anagrafica aumenta, secondo, perché, oggigiorno, le donne a 60 anni sono ancora giovanissime e hanno una pelle invidiabile. Sicuramente a questa età molto conta la genetica e anche lo stile di vita che si segue: una donna che vive all’aria aperta, fa sport, beve tanto e mangia bene, già di per sé avrà una bella pelle, ma è importante dare a quest’ultima un ulteriore aiuto. Come? Con un prodotto fortemente idratante e total age correction. Una crema, in sostanza, che vada ad agire in profondità, rigenerando e dando una nuova luminosità anche alla pelle spenta. In questo caso i marchi consigliati sono gli stessi delle creme antirughe per 40enni e 50enni.

Senza dimenticare che nelle farmacie, nelle profumerie, nelle erboristerie, la scelta di prodotti è davvero vastissima. Bisogna solo farsi consigliare da un esperto ed iniziare ad usare la crema antirughe più adatta a sé.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here