Beyoncé regina di Vogue

Beyoncé regina di Vogue
Beyoncé regina di Vogue

Beyoncé regina di Vogue: il numero di settembre di Vogue USA, l’importantissimo September Issue, quest’anno sarà a immagine e somiglianza della regina indiscussa del pop.

Anne Wintour, il temutissimo direttore a vita di Vogue, come di recente è stata proclamata dai vertici di Condè Nast, ha ceduto il proprio scettro, anche se temporaneamente alla signora Carter che ha potuto avere l’ultima parola sulla linea editoriale della rivista e sulla cover.

Beyoncé ha scelto il fotografo per la copertina Tyler Mitchell, lo stesso fotografo con cui ha annunciato al mondo la nascita dei gemellini Rumi e Sir, e i contenuti dell’intervista concordati con la giornalista Clover Hope in cui parla di maternità, del suo matrimonio, dei tradimenti del marito, del percorso di accettazione del proprio corpo e dell’empowerment femminile. 

«A 20 anni mi preoccupavo di piacere agli altri. Oggi mi sento molto più bella, più sexy, più interessante. E più forte». Beyoncé Vogue USA

Nelle foto di cover e all’interno della rivista la cantante appare senza trucco ed esibisce con orgoglio il suo corpo voluttuoso raccontando che, se dopo la nascita di Blue Ivy si è sentita in dovere di perdere in fretta i chili della gravidanza, a causa della pressione sociale che vuole le neo mamme subito perfette, dopo aver quasi rischiato la vita per dare alla luce i gemelli, ha deciso di prendere le cose diversamente e questo, dice, l’ha fatta crescere come donna e come persona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here