Allenate la vostra resilienza!

coronavirus; resilienza; covid19
Enrico Gamba è psicologo clinico, psicoterapeuta e ipnoterapeuta (www.enricogamba.org)

Grazie alla resilienza, è possibile avere una visione differente delle difficoltà, che possono diventare vere e proprie opportunità evolutive. Cosa ne pensa?

Sì, la resilienza è una delle risorse più importanti che abbiamo. Tutto nella vita è un invito a crescere e la resilienza è proprio quella facoltà che ci permette di incontrare difficoltà e superarle. Grazie ad essa riusciamo a migliorarci, strutturarci, a sviluppare sempre più fiducia in noi stessi e percezione di auto-efficacia. Le difficoltà sono una condizione naturale della vita, considerarle come eventi straordinari è un grande limite psicologico. In realtà esse sono davvero il modo che la vita stessa ha per farci crescere, evolvere, sviluppare nuove possibilità.

Ci può indicare alcune attività che possono aiutare a sviluppare la resilienza?

Ciascuno di noi ha un grande potenziale, genetico, psicologico, emotivo, spirituale. Il punto è rendersene conto. In genere questo apprendimento avviene fin dai primi anni di vita. Crescendo incontriamo difficoltà sempre maggiori, compiti sempre più complessi che ci permettono di accorgerci della nostra capacità di apprendere, di far fronte alle difficoltà, di vivere la vita. Incontrando e superando le difficoltà cresce così l’immagine di noi stessi, ci percepiamo come sempre più in grado, capaci, adeguati. Questo fa crescere la resilienza. Una semplice attitudine che possiamo tenere a mente ogni giorno è quella di impegnarci in compiti sempre più complessi, di alzare gli standard, l’asticella.

Come è possibile affrontare le proprie paure e divenire più resilienti?

Affrontandole. Non ci sono tanti altri modi. È proprio facendo l’esperienza di noi stessi come “in grado di affrontarle” che possiamo crescere. Se, viceversa, ci allontaniamo sempre dalle situazioni che temiamo in noi cresce la convinzione di non essere in grado. Nel tempo diamo sempre più spazio all’ansia e alla preoccupazione, strutturando un’immagine di noi stessi negativa. Gradualmente, con compiti fattibili che richiedono un certo sforzo, dovremmo esporci a ciò che temiamo superando le difficoltà che questo comporta. Nel tempo potremo affrontare prove sempre più dure e in noi crescerà la consapevolezza del nostro reale valore.

Enrico Gamba è psicologo clinico, psicoterapeuta e ipnoterapeuta (www.enricogamba.org).

© RIPRODUZIONE RISERVATA