Sembra che un’alimentazione ricca di carboidrati, oltre che non essere un toccasana per la nostra linea, potrebbe portare a una menopausa precoce.
Secondo uno studio condotto dall’Università di Leeds su 914 donne del Regno Unito, infatti esiste una correlazione tra cibo e menopausa. Mangiare pasta e riso in abbondanza, insomma, potrebbe addirittura far anticipare di un anno e mezzo la fine del periodo fertile. Viceversa, una dieta ricca di pesce grasso e di legumi può ritardare la menopausa naturale.

Ovviamente ci sono molti altri fattori, inclusa la genetica, che possono influenzare i tempi della menopausa: sempre secondo gli studiosi, non occorre quindi cambiare le proprie abitudini alimentari.

Cibo e menopausa: le evidenze

La ricerca, pubblicata sul Journal of Epidemiology & Community Health, ha riportato le evidenze su un campione di 914 donne, alle quali è stato chiesto quale fosse la loro dieta tipica.
Dallo studio è emerso che una dieta ricca di legumi è in grado di posticipare l’età della menopausa di circa un anno e mezzo.

Foto Pixabay.com

Al contrario, mangiare molti carboidrati raffinati come riso e pasta, sembra avere un effetto negativo.
I ricercatori hanno preso in considerazione anche altri fattori che potrebbero influire sul fenomeno, come il peso corporeo, la storia riproduttiva e l’uso di metodi contraccettivi farmacologici. Non sono invece riuscire a tenere conto dei fattori genetici.

Lo studio è di natura osservativa e non può dimostrare chiaramente una causa, ma i ricercatori hanno trovato diverse spiegazioni a supporto delle loro scoperte.
Per esempio, i legumi contengono antiossidanti, in grado di preservare le mestruazioni più a lungo. Lo stesso vale per gli acidi grassi omega-3, contenuti nel pesce grasso, che concorrono a stimolare la capacità antiossidante nel corpo.

I carboidrati raffinati invece aumentano il rischio di insulino-resistenza, che può interferire con l’attività degli ormoni sessuali e aumentare i livelli di estrogeni. Questo potrebbe aumentare il numero di cicli mestruali, anticipando quindi l’età della menopausa.

Photo credits: Shutterstock e Pixabay

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here