I consigli per chi vuole scegliere di ritornare alla “lentezza”

Marianna Pertoldi
Marianna Pertoldi è psicologa, mental trainer ed esperta di difesa
Stilati da Marianna Pertoldi, psicologa, mental trainer ed esperta di difesa
 
1. Fissare obiettivi chiari e tenersi i “tempi comodi” per raggiungerli
2. Crearsi degli spazi di rallentamento e recupero alla fine di ogni attività ludica e lavorativa
3. Dormire secondo il bisogno e mettersi una sveglia adeguata alle necessità reali e agli obiettivi fissati
4. Vivere in pieno il momento presente
5. Imparare a “godersi il viaggio” senza la smania della meta e sempre di quello che verrà dopo
6. Imparare la respirazione controllata o almeno profonda, diaframmatica
7. Trascorrere più tempo possibile all’aperto a contatto con la natura, ascoltarne i suoni e guardarne i cambiamenti
8. Considerare la lentezza un investimento anziché una perdita di tempo
9. Portare il focus su se stessi e sui propri bisogni di ritmo fregandosene un po’ della frenesia del mondo esterno
© RIPRODUZIONE RISERVATA