Imparare la “hygge” danese

Hygge
Foto di Sandra Pavuna da Pixabay

Una parola che racchiude una vera e propria filosofia che riguarda la ricerca della felicità quotidiana e dello stare bene, godendosi il bello della vita. È un concetto che può essere tradotto con la ricerca del benessere e con il sentirsi in armonia con se stessi e con il mondo circostante, grazie alla capacità di fare ciò che fa stare bene e che permette di raggiungere una sorta di pace interiore. Ognuno ha un proprio modo di essere “hygge” e di declinarlo nella propria vita quotidiana: dal passare del tempo in famiglia o con gli amici e dal dedicarsi alle proprie passione fino anche solo al fermarsi un attimo per sorseggiare una tazza di the o cioccolata o indossare il proprio abito preferito. Il tutto legato ai concetti di rilassatezza, pazienza e gratitudine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA