La parola a Claudio Ciolli, ceo e founder di Muscle Street Crossfit & Calisthenics di Roma e fondatore di Streetwork Allenamento Funzionale da Strada

Foto del Fotografo di Roma Vittorio Carfagna - foto Moda Glamour Fashion Photographer - Italia Italy. FOTO MISS e MR ITALIA BBF Boby Building- Street Work Claudio Ciolli (StarLifeAgency.com - www.vittoriocarfagna.it)

Che cos’è il Calisthenics?

È un insieme di esercizi fisici a corpo libero, di solito senza attrezzi, finalizzati a potenziare il fisico contrastando la sola forza peso del proprio corpo. Nella sua etimologia si scompone in due parole greche: kallos, bellezza, e sthénos, forza. Ogni singolo praticante, in funzione delle proprie caratteristiche e attitudini, può lavorare più specificamente sulla forza, l’equilibrio, la resistenza, oppure puntare sull’acrobatica. Nel calisthenics non si può sviluppare la forza, senza contemporaneamente migliorare coordinazione e tecnica, come non vi è la possibilità di aumentare la resistenza e l’equilibrio, senza prima avere sviluppato i necessari livelli di forza.

Come è organizzato un allenamento di questo sport?

È una disciplina che coinvolge tutte le grandi masse muscolari del corpo, attraverso esercizi dinamici e isometrici, inizialmente abbastanza semplici e comunemente usati nella preparazione fisica di qualsiasi altro sport. La regola base per chi inizia è allenarsi in maniera intelligente, con la supervisione di un Coach qualificato. E’ molto più importante la continuità del programma di allenamento ben realizzato qualitativamente, che cercare a tutti i costi il massimo volume nelle singole sedute. Indispensabile far precedere ogni sessione di lavoro da un riscaldamento di una quindicina di minuti. Per poi passare ad un lavoro di addome, poi skills e successivamente potenziamento. Ma cmq il programma di lavoro è sempre a discrezione del Coach.

Si basa su esercizi di base?

Per una più facile comprensione gli esercizi base sono suddivisi in funzione delle varie aree muscolari che si intendono potenziare. Quindi, parte superiore come pull up, dip e push up e inferiore del corpo come squat e affondi. Il core, ovvero la parte centrale, che comprende addominali, muscoli della schiena e del tratto pelvico, è per lo più coinvolto sinergicamente.

Quali tipi di livelli esistono?

È uno sport che può essere praticato da tutti. Ognuno in base al suo livello può iniziare. CI sono spesso 3 livelli, principiante, intermedio e avanzato. Per fare un esempio, un principiante nelle skills farà i lavori di base spesso in tuck mentre l’avanzato farà i lavori full. Per il potenziamento c’è chi andrà a lavorare con gli elastici per scaricare il peso del corpo, oppure a corpo libero o addirittura zavorrato.

Quali sono i benefici per chi pratica questa disciplina?

È uno sport che ti emoziona sempre di più, allenamento dopo allenamento, crea una sana dipendenza e questo fa raggiungere grandi traguardi. Da un buono stato di salute ad un fisico performante in grado di svolgere con facilità la vita di tutti i giorni.

Quali skill bisogna avere per praticare Calisthenics?

Nessuna! Sarà un bravo Coach che ti farà raggiungere le skills. Sicuramente per raggiungerle ci vorrà tempo e dedizione al lavoro ma si avranno tante soddisfazioni.

Quali materiali si utilizzano per questa disciplina?

Anelli e sbarre per trazioni, parallele alte e basse per dip e verticali e catene o cinte per zavorrare i più avanzati, elastici (loop band) che aiuteranno a scaricare il peso del corpo per svolgere skill e lavori di potenziamento. Poi non ci sono macchine, le macchine siamo noi!

Ci sono controindicazioni nell’eseguirla?

Essendo uno sport di solo corpo libero no! Ci saranno tanti lavori di allungamento e mai di schiacciamento. Non vengono utilizzati sovraccarichi e quindi non si rischiano compressioni su colonna e spalle.

Quante volte alla settimana è meglio allenarsi?

Una buona media è di 3 volte a settimana per principianti, 4 per intermedi e 5-6 per avanzati.

Qual è l’allenamento adeguato per il target donna 25-40 anni?

Da noi a Muscle Street ci si allena tutti insieme, uomo e donna, grandi e piccoli. Ognuno in base alle proprie capacità riuscirà con la supervisione dei Coaches ad eseguire un ottimo allenamento. Sicuramente all’inizio si utilizzeranno molto gli elastici per scaricare il peso del corpo e si lavorerà molto su addominali e percezione dei movimenti del corpo nello spazio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here