perché piedi freddi
Foto: Shutterstock

Perché piedi freddi? Tale problematica può essere ricollegata a molteplici cause. Più o meno gravi. Solitamente, si tende a ricollegare la presenza dei piedi freddi alla circolazione del sangue. Non è falso ma neppure l’unico fattore scatenante. Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza sull’argomento, capendo quando è il caso di preoccuparsi.

Perché piedi freddi: le cause

Sono tante le persone che, in qualsiasi periodo dell’anno, estate compresa, lamentano di avere i piedi freddi. Le rigide temperature invernali possono essere una causa diretta dei piedi freddi, soprattutto quando non si utilizzano scarpe e calze adatte. Tra le altre cause non gravi annoveriamo la sudorazione costante e il nervosismo, che tendono a “gelare i piedi”. Anche la gravidanza, con i suoi cambiamenti ormonali, può favorire la comparsa della sensazione dei piedi freddi.

Nella maggior parte dei casi, soprattutto se si tratta di soggetti in giovane età, si può considerare una normale condizione fisiologica dell’individuo. Tanto che gli esperti parlano di questione genetica. Ciò non toglie che esistono cause più serie, che devono essere indagate a fondo.

Scarsa circolazione

È una delle cause più comuni del perché piedi freddi. La riduzione della circolazione nelle estremità del corpo porta ad avere mani e piedi freddi, per via del fatto che il sangue (caldo) non riesce a raggiungere regolarmente tali zone. I problemi di circolazione possono essere dovuti a disturbi cardiaci ma anche a uno stile di vita eccessivamente sedentario.

perché piedi freddi
Foto: Getty Images

Neuropatia

Quando si avverte la sensazione di piedi freddi anche se al tatto non lo sono, potrebbe c’entrare un problema nervoso. Alcune malattie, e altre cause, possono provocare danni ai nervi. Tra i fattori scatenanti: diabete; traumi; malattia d Lyme; carenza di vitamina B12; ipotroidismo; effetti collaterali di alcun farmaci.

Sindrome di Raynaud

Nei soggetti affetti da tale disturbo, il corpo esaspera i meccanismi di difesa degli organi dal freddo, comportando il raffreddamento di mani e piedi. La causa di questa sindrome è tuttora sconosciuta. Le terapie esistenti consistono nella somministazione di farmaci che favoriscano l’apertura dei capillari. Sommati ad alcune norme comportamentali, come proteggere mani e piedi durante l’inverno e immergerli in acqua calda durante gli attacci dovuti alla sindrome.

Piedi freddi perché: quando rivolgersi al medico

Le informazioni riportate in questo articolo non devono sostituire il parere medico. Se riscontrate frequentemente il problema dei piedi freddi, rivolgetevi al vostro medico di fiducia, che saprà prescrivervi, qualora lo ritenesse necessario, ulteriori accertamenti e terapie specifiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here