Tisana drenante Sogni d’Oro: componenti e proprietà

La tisana drenante Sogni d'Oro è una validissima alleata contro il ristagno di liquidi

tisana sogni d'oro
Foto Shutterstock

Chi vuole un fisico snello deve mangiare bene e impegnarsi effettuando attività fisica quotidiana. Su questo siamo d’accordo tutti, come anche sul fatto che, quando lo stile di vita è buono, un aiuto valido possa arrivare dalle tisane. Molto interessante a tal proposito è la tisana Sogni d’Oro, un prodotto di cui si parla davvero tanto. Se volete saperne qualcosa di più, seguiteci nelle prossime righe, dove parleremo un po’ delle sue proprietà e di come prepararla.

Tisana drenante: perché assumerla

Prima di entrare nello specifico delle proprietà della tisana drenante Sogni d’Oro, vediamo perché, in generale, è utile assumere tisane contro la ritenzione idrica. Queste soluzioni naturali, che possono essere preparate con diversi ingredienti a seconda dei gusti e delle esigenze, rilasciano nell’organismo sali minerali e fibre. Questi composti, a loro volta, agiscono sul sistema linfatico, il principale responsabile del ristagno di liquidi.

Come già ricordato, anche lo stile di vita conta molto. Ciò significa evitare di stare seduti tutto il giorno, facendo anche delle brevi pause ogni ora se si lavora al pc. Fondamentale è ovviamente l’alimentazione, che comprende anche il consumo di tisane. Nello specifico, la tisana drenante Sogni d’Oro si contraddistingue per la presenza di due ingredienti che apportano straordinari benefici, ossia la betulla e il Tè di Giava.

Tisana Sogni d’Oro: le proprietà degli ingredienti

Iniziamo a parlare delle proprietà degli ingredienti della tisana drenante Sogni d’Oro cominciando dalla betulla. Questa pianta è utilizzata contro la ritenzione idrica e ha una forte efficacia depurativa.
In particolare, per liberare l’organismo da liquidi e scorie si prende in considerazione la linfa di betulla, utilizzata da tantissimo tempo nei Paesi del Nord Europa. La betulla aiuta molto a depurare in profondità. La sua azione è eccellente per quanto riguarda l’eliminazione di liquidi e scorie, ma anche dal punto di vista della prevenzione dell’infiammazione, una reazione naturale del nostro corpo responsabile di inestetismi e patologie molto gravi.
Questi benefici sono legati a una sostanza nota come betulina, che spicca per la sua potente efficacia antinfiammatoria.

La linfa di betulla, inoltre, favorisce l’eliminazione dei prodotti di scarto del metabolismo. Non c’è che dire: si tratta davvero di una soluzione portentosa per chi vuole amplificare gli effetti positivi di uno stile di vita sano, fatto di attività fisica costante, idratazione e buona alimentazione.

Tè di Giava: perché fa bene

Conosciuto anche come orthosipon, il tè di Giava è il secondo ingrediente principale della tisana drenante Sogni d’Oro. Si tratta di un diuretico eccellente, le cui proprietà abbracciano anche la lotta contro i radicali liberi.

Tornando alla sua efficacia drenante, ricordiamo che si concretizza nell’eliminazione degli eccessi di cloruro di sodio, il comune sale da cucina. Purtroppo, non ci rendiamo conto di quanto ne assumiamo anche se tentiamo di moderarci quando condiamo un’insalata o prepariamo la pasta. Il sale, infatti, è contenuto anche nei sughi pronti! 

Come ben si sa, assumendone troppo si amplifica il ristagno di liquidi. La situazione può essere tenuta sotto controllo grazie a erbe come il tè di Giava, che interviene direttamente sui depositi di questo composto, riducendo la quantità di colesterolo e acidi urici

Tisana sogni d’oro fredda? Perché no!

La tisana drenante Sogni d’Oro è utile quando si tratta di combattere la ritenzione idrica causata soprattutto dall’alimentazione sbagliata. Facile da preparare  – bastano cinque minuti in infusione – può essere consumata anche fredda. Fantastico, vero? Certamente sì! Per chi non vuole lasciare nulla al caso per quanto riguarda la cura del corpo, è interessante sapere che questa soluzione naturale può accompagnare nel corso di tutto l’anno, ed essere una valida alleata di bellezza anche con il caldo!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here