Ciò che conta è la confezione

Wrapping

Anche se il regalo è solo un dolce pensiero, il wrapping deve essere impeccabile. lo racconta la gift planner Ilaria Apolloni

“Il wrapping per me è un elemento fondamentale – è già metà del regalo. Credo fortemente che un dono impacchettato con cura e attenzione ai dettagli sia già esso stesso un regalo: il tempo che si dedica per realizzarlo, trasmette anche il valore e il tempo che si è dedicato nel pensare all’omaggio per la persona amata”. 

Un consiglio indispensabile per realizzare un bel pacchetto?
La passione. Quante volte ci è capitato di sentir dire “ho fatto il pacchetto al volo”? Molte persone pensano che il confezionamento sia un passaggio poco importante, ma non è così. Non è tanto una questione di qualità della carta – anche se mi è capitato di spendere anche quattro euro a foglio per una carta particolare – ma di amore per il dettaglio e di tempo che si dedica a realizzare il wrapping.

Con un background nell’ambito della comunicazione e una passione per fare regali, Ilaria Apolloni è la prima gift planner italiana essendosi di fatto inventata questa professione. È sufficiente definire il budget, raccontare la persona a cui il dono è indirizzato e Ilaria propone delle idee che vengono personalizzate ad hoc e naturalmente confezionate ad arte

© RIPRODUZIONE RISERVATA