Dopo due anni di assenza, Avril Lavigne è riapparsa sotto i riflettori. La cantante si è presentata nei giorni scorsi sul red carpet del 25 ° Race To Erase MS Gala di Los Angeles e ha confermato le indiscrezioni sull’imminente arrivo di un nuovo album.

Avril Lavigne: la malattia d Lyme e il nuovo album

Intervistata da E! News, Avril Lavigne ha parlato del suo nuovo lavoro discografico, frutto di ben tre anni di lavoro. Stando alle dichiarazioni della cantante, dovrebbe essere pronto nel giro di due settimane e pubblicato entro quest’anno.

“Sarà un disco davvero potente” , così lo ha definito Avril, sottolineando di aver scritto canzoni forti, vere, sincere ed oneste. “Penso che per le persone non sarà difficile entrare in contatto ed immergersi in questa musica”. Un album speciale, diverso dai precedenti – parola di Avril! – sintesi di un periodo molto difficile per la cantante.

avril lavigne
Foto Instagram @avrillavigne

Tre anni in cui ha dovuto fare i conti con svariati problemi di salute, in primis la malattia di Lyme, diagnosticatole nel 2015. La malattia di Lyme è un’infezione batterica trasmessa dalle zecche. Causa febbre alta, dolori muscoli, rigidità, stanchezza e può condurre ad effetti ben più seri, tra cui artrite cronica e, più raramente, danni al sistema nervoso e problemi cardiaci.

“Avendo dovuto affrontare questa mia personale battaglia – ha sottolineato la cantante – tutto acquista un significato completamente diverso. Quando vivi una cosa del genere, cambi molto. Sono sempre stata una persona riconoscente, ora ancora di più. Ho capito che le cose che davvero contano nella vita sono quelle più semplici.”

I problemi di salute l’hanno tenuta lontana dagli eventi pubblici “Non ne avevo la forza, dovevo rimettermi in sesto. Ora sono felice. Mi appare tutto più luminoso!”

I fan non vedono l’ora di assaporare nuovamente il suo talento, pronti ad accogliere a braccia aperte il ritorno sulle scene della loro beniamina.

Guarda la Gallery

© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI
Articolo precedenteIl ritorno di Avril Lavigne
Prossimo articoloSopracciglia super espressive: come dare forma e colore in modo naturale
Sara Palmas
Laureanda in storia, divoratrice di libri, grande tifosa di calcio e con un profondo amore per la scrittura. Penso che scrivere sia una cosa semplice, come vivere, cucinare, fare l'amore. Non servono artefatti, ghirigori e inutili ornamenti: l'importante è metterci il cuore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here