Tutti al cinema alla Fondazione Prada di Milano. Da tempo il marchio di moda italiano promuove il cinema. Ha collaborato con il Festival Tribeca di De Niro. Ed è anche co produttore di diversi progetti per il grande schermo, come ad esempio Carne y Arena di Alejandro Inarritu. Adesso la maison regala un’altra grande sorpresa a tutti gli appassionati di cinema.

Il 3 maggio apre una sala cinematografica, l’unica della zona 5 di Milano. La sala sarà attiva nei mesi di maggio e giugno, dal giovedì alla domenica. 10 le proiezioni settimanali, con un programma più esteso nei mesi che seguiranno. Ci saranno anche eventi speciali e proiezioni di film in prima visione. Una programmazione ricca con anteprime, blockbuster, opere d’avanguardia, produzioni televisivi, ma anche film che non si vedono spesso e restaurati.

All’interno del cinema anche il Bar Luce. Un progetto di Wes Anderson inaugurato nel 2015, che ricrea un caffè della vecchia Milano.

Cinema alla Fondazione Prada
Cinema alla Fondazione Prada Foto Instagram @fondazioneprada

Cinema alla Fondazione Prada, programma

La programmazione del cinema alla Fondazione Prada di Milano si compone di quattro sezioni, che corrispondono ai quattro giorni della settimana di apertura. Il giovedì ci sono rassegne cinematografiche che sono legate alle attività della fondazione. Il venerdì opere scelte da personaggi famosi che non per forza arrivano dal mondo del cinema o della moda. Il sabato, invece, la sezione Indagine, con titoli mai visti e anche numerose prime visioni. La domenica la sezione Origine, infine, film di vecchia data che sono stati restaurati e riproposti.

Diverse anche le rassegne tematiche che caratterizzeranno la programmazione. La prima si ispira alla mostra “Post Zang Tumb Tuuum. Art Life Politics: Italia 1918–1943″, di Germano Celant per parlare della società italiana in un periodo storico importante come quello compreso tra le due guerre.

Per quello che riguarda la rassegna Soggettiva, invece, sarà Damien Hirst il primo personaggio illustre a scegliere delle pellicole che hanno contribuito fortemente alla sua formazione.

Indagine, dedicata alle anteprime, proporrà due film, L’isola dei cani di Wes Anderson e A Beautiful Day di Lynne Ramsay. Origine, infine, ci mostrerà il film Ultimo tango a Parigi di Bernardo Bertolucci ritornato a splendere dopo l’ultimo progetto di restauro dedicato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI
Articolo precedenteDove andare al mare in Sicilia? Ecco a voi le spiagge più belle!
Prossimo articoloQuali occhiali da sole scegliere?
Patrizia Chimera
Mamma, blogger, giornalista pubblicista, amo scrivere da quando ho imparato a farlo. Laureata in scienze della comunicazione, sono sempre stata attratta da internet e dai new media: scrivo per blog e testate online dal 2005. Amo la buona tavola, l'ottima compagnia, le mie passioni più grandi sono la moto, i viaggi, il cinema, i libri, gli animali, la moda, il design e, ovviamente, la comunicazione!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here