Tutto prontissimo per i Golden Globe 2018 che si terranno tra poco a Los Angeles (le 2 di notte del 8 gennaio in Italia). L’attesa verso la manifestazione di quest’anno è stata ancora più grande visto il recente scandalo Weinstein e i successivi che hanno travolto il mondo del cinema e le forti posizioni contro molestie e violenze prese da molte star.
Tornando però al significato della manifestazione vediamo tutte le nomination Golden Globe 2018.

Nomination Golden Globe 2018: chi gareggerà

I premi vengono consegnati dalla Hollywood Foreign Press Association, un’associazione di 90 giornalisti di tutto il mondo che si occupa di cinema e televisione. I premi sonno 11 per la televisione e 14 per il cinema per un totale di 25 vincitori.
Le nomination per l’edizione di quest’anno sono state annunciate già a metà dicembre.

Nomination Golden Globe 2018

Cominciando dalle serie TV, quella che ha ricevuto più nomination è Big Little Lies di HBO con 6. Migliore miniserie, due nomination per migliore attrice protagonista (Nicole Kidman e Reese Witherspoon), miglior attore protagonista (Alexander Skarsgard) e due nomination per le attrici non protagoniste.
Bene anche The Handmaid’s Tale, che concorre con tre (miglior serie drammatica, miglior attrice protagonista e non). Al terzo posto Stranger Things con due (miglior serie drammatica e attore protagonista).

Nomination Golden Globe 2018
Laura Dern, Nicole Kidman, Shailene Woodley, Zoe Kravitz e Reese Witherspoon, protagoniste femminili di “Big Little Lies”

Per quanto riguarda il cinema, in pole postion La forma dell’acqua di Guillermo del Toro con ben 7 nomination (miglior regia, miglior film drammatico, attore non protagonista, attrice protagonista e non, colonna sonora e sceneggiatura). Al secondo posto il film The Post di Steven Spielberg con 6 (miglior regia, miglior film drammatico, attore e attrice protagonisti, sceneggiatura e colonna sonora) a pari merito con Tre manifesti a Ebbing, Missouri di Martin McDonagh (miglior film drammatico, regia, attrice protagonista, attore non protagonista, sceneggiatura e colonna sonora).

Tra i registi italiani si sono distinti Luca Guadagnino con Chiamami col tuo nome con 3 nomination e Paolo Virzì con una per Ella & John – The Leisure Seeker.

Golden Globe 2018: i presentatori

A condurre la cerimonia sarà Seth Adam Meyers, sceneggiatore, comico e conduttore televisivo statunitense.
Tra le altre star che consegneranno i premi Halle Berry, Penelope Cruz, Ricky Martin, Sarah Jessica Parker, Emma Watson e molti altri.

Ma come potremmo seguire la cerimonia dall’Italia? Sky Atlantic trasmetterà a partire dalle 23:25 una trasmissione di introduzione, mentre la cerimonia inizierà alle 2.
Le star cominceranno a comparire sul red carpet a partire da mezzanotte e la sfilata verrà trasmessa in streaming sulla pagina Facebook della manifestazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here