Valerio Logrieco: fiero di essere autentico

Valerio Logrieco ultimo eliminato del Grande Fratello racconta la sua esperienza da concorrente nella casa, la sua vita privata ed il suo lavoro.

Valerio Logrieco
Photo Courtesy: Gabriele Vinciguerra

Grande delusione per Valerio Logrieco secondo eliminato del GF, anche se oggi visti i retroscena televisivi, la sua riflessione potrebbe essere quella di riporre le sue aspettative 
in un programma meno chiacchierato e che punti a scoprire le vere personalità e non le
finzioni programmate per fare odiens altamente trash.

Probabilmente queste sono le riflessioni che il modello pugliese ripone dentro di se conferendo ad altri concorrenti della casa la colpa , di aver recitato un ruolo da copione e per lo più anche sgradevole per il pubblico.

Oggi la parte di amarezza iniziale è superata dalla voglia di voler dimostrare al pubblico la sua personalità e le sue potenzialità che vanno decisamente oltre al suo aspetto.

Ed è per questo motivo che oggi abbiamo il piacere di incontrarlo.

Valerio Logrieco
Photo Courtesy: Gabriele Vinciguerra

Valerio Logrieco: le sue aspettative

G.: Salve Valerio, quali erano le tue aspettative nei confronti del GF?

V.: mi aspettavo molto da me stesso in realtà, trovarmi in una situazione del tutto
nuova mi elettrizzava e a tratti mi spaventava. Avevo troppa voglia di dimostrare
alla gente più che a me stesso cosa potessi dare oltre all’aspetto fisico e come fossi
con o senza le telecamere ed in parte ci sono riuscito.

G.: La casa del GF in questa edizione, sta rivelando aspetti comportamentali
difficili di alcuni concorrenti, cosa ne pensi in merito?

V.: Sicuramente è stata fatta una mirata selezione affinchè non ci si ritrovasse in
un oratorio, ma mai mi sarei aspettato di assistere a delle scene di cui me ne sono
vergognato e che mi han fatto ritenere fortunato essere uscito subitissimo in
modo da non essere associato in alcuna maniera agli episodi spiacevoli ed essere
redarguito da Barbara davanti a tutta Italia in prima serata.

Valerio Logrieco e Veronica

G.: Valerio, potresti descriverci realmente il tuo rapporto con Veronica nella casa?

V.: E’ stato davvero intenso ed emozionale in quei giorni, mi sono ritrovato in una
situazione più grande di me da gestire. Una ragazza lesbica e fidanzata che ti
confessa di piacerle, non capita tutti i giorni. Purtroppo ho avuto troppo poco
tempo per capire di cosa si trattasse.. vero è che lei per me era davvero un punto
di riferimento in quella settimana e viceversa. Io ho ancora un suo orecchino e lei
la mia t shirt.

Valerio Logrieco e l’amore

G.: Hai dichiarato di essere single, la tua donna ideale? Potrebbe nascere qualcosa
tra te e Veronica?

V.: Veronica è strafidanzata ed è già felice così. Penso che la situazione l’abbiamo
già chiarita in casa parzialmente e da quello che vedo l’ha superata
abbondantemente. Non ho un prototipo di ragazza, mi deve prendere molto
emotivamente e sentimentalmente. Sono costantemente a contatto con belle
ragazze per motivi lavorativi, se badassi solo all’aspetto fisico dovrei innamorarmi
ogni 10 minuti…

Valerio Logrieco: il rapporto con i coinquilini

G.: Il rapporto all’interno della casa del Grande Fratello con i tuoi coinquilini, puoi
descrivercelo?

V.: Beh, sostanzialmente per quei pochi giorni sono andato d’accordo con tutti,
non si erano ancora creati screzi o discussioni. Posso dire di aver legato
maggiormente con Matteo, Angelo, Alberto.

G.: Sinceramente Valerio, chi è la persona meno sincera nella casa ?

V.: Da quello che vedo in tv, credo che Simone stia giocando benissimo. A volte si
risparmia moltissimo nelle reazioni e nell’esporsi che denota sicuramente un forte
autocontrollo ed intelligenza ma in un contesto del genere viene visto come
mancanza di presa di posizione per non cercare il dissenso del pubblico. Non a
caso è il primo finalista.

Valerio Logrieco e la sua esperienza nella casa

G.: Dopo quello che hai vissuto nella casa, rifaresti ancora questa esperienza ?

V.: assolutamente si e la consiglierei a chiunque. Con una sola clausola : dovrei
entrare da concorrente come tutti gli altri e non avere un trattamento diverso
come è stato, iniziando con l’esperienza del Casale che mi ha penalizzato al punto
da farmi ritrovare in pasto al pubblico senza meriti o demeriti ma solo per una
mera decisione del programma.

G.: Un reality come il GF, quale opportunità dovrebbe dare ad un concorrente,
terminata la trasmissione, indipendentemente dalla vincita?

V.: sicuramente offre mola visibilità e credo che il percorso che ognuno potrebbe
fare, dipenda molto dalle caratteristiche fisiche e comportamentali idonee al
proseguo nel mondo del cinema o dello spettacolo.

Valerio Logrieco: modello per marchi importanti

G.: Da molto tempo lavori nella moda come modello, quali sono i marchi più
importanti con cui hai lavorato?

V.: Ho lavorato per Armani, Dolce & Gabbana, Guess, Laura Biagiotti, Bikkembergs,
Marta Jane Alesiani che insieme ad Armani è uno dei miei brand preferiti.

G.: Oggi dopo l’esperienza del GF, sei spesso ospite in varie trasmissioni televisive
come Domenica Live e Pomeriggio 5, quali sono le tue aspettative?

V.: per la prima volta in vita mia sto cercando di godermi il momento e cogliere
tutto quello che di buono possa capitarmi. In passato non mi sono mai soffermato
ed ogni volta che ho raggiunto un traguardo, ho sempre pensato a cosa fare dopo.

Valerio Logrieco
Photo Courtesy: Press Office

G.: Chi vorresti che vincesse il GF di questa edizione è perché?

V.: Assolutamente Alberto. Per me rappresenta ed incarna il giusto modus
operandi da adottare in una esperienza di questo genere. Non si è mai risparmiato
nell’esporsi temendo il giudizio del pubblico, è sempre stato educato e mai sopra
le righe, simpatico ed opportuno.

G.: Se ti dovessi descrivere usando tre aggettivi?

V.: Determinato, ambizioso e divertente

G.:Un sogno nel cassetto?

V.: come ho già detto a più riprese, mi piacerebbe molto restare nel mondo dello
spettacolo ma in vesti diverse, magari ricoprendo un ruolo ove non è richiesta la
sola bella presenza fisica, ma anche la testa. Come l’autore di un programma.. ma
se devo sognare in grande, mi ci vedo come conduttore

G.: Grazie Valerio e i migliori auguri per tutto.

V.: Grazie infinite a te e a presto

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here