dove abbronzarsi
Photo Credits: Shutterstock

Estate è sinonimo di sole e pelle abbronzata. Ma dove andare per abbronzarsi? Se non avete ancora idea di quale sarà la meta delle vostre prossime vacanze, ecco una lista delle migliori località dove abbronzarsi, per tornare in città rilassati e sfoggiare una tintarella da fare invidia.

Cuba: l’isola dove abbronzarsi

Una delle mete perfette dove abbronzarsi è Cuba. L’isola caraibica è il luogo ideale per tutte coloro che vogliono prendere la tintarella non solo nei mesi estivi, ma a partire da maggio fino almeno a settembre.

Tantissime le spiagge da esplorare, dove prendere il sole e rilassarsi. Inoltre, durante i mesi primaverili a Cuba ci sono già 28°, la temperatura ideale per prendere il sole senza soffrire troppo il caldo.

dove abbronzarsi
Photo Credits: Pixabay.com

Maldive

Se avete la possibilità di fare delle vacanze abbastanza lunghe, allora optate per le Maldive. Un vero e proprio paradiso terrestre dove, fra spiagge mozzafiato e mari limpidissimi, riuscirete ad abbronzarvi in poco tempo.

dove abbronzarsi
Photo Credits: Pixabay.com

Palma de Maiorca: dove abbronzarsi in Europa

Per tutte quelle che vogliono rimanere in Europa, vi consigliamo le Palma de Maiorca. Questa isola spagnola immersa nel Mar Mediterraneo è uno dei posti ideali dove abbronzarsi, fra relax e divertimento.

dove abbronzarsi
Photo Credits: Pixabay.com

Messico

Un viaggio che vale la pena di fare è in Messico. Qui, oltre a godere di panorami e viste spettacolari, potrete immergervi in una natura incontaminata. La primavera è il periodo migliore per visitare il Messico, perché vi è sempre una temperatura piacevole.

Inoltre, questa nazione offre km di spiagge bellissime e incontaminate, dove abbronzarsi in totale relax.

dove abbronzarsi
Photo Credits: Pixabay.com

Consigli per preparare la pelle all’abbronzatura

Prima di partire, per un’abbronzatura perfetta, ecco i nostri beauty tips per preparare la pelle ad accogliere il sole.

Il primo passo è di procedere con uno scrub esfoliante, per eliminare le cellule morte e rendere la pelle più pulita e levigata.

Successivamente, soprattutto d’estate è importante ricordare di idratare l’epidermide, non solo dopo la doccia ma anche dopo l’esposizione ai raggi del sole.

Il nostro consiglio è di applicare una crema idratante e riequilibrante, dalla texture nutriente e leggera, oppure un olio di mandorle dolci.

Ovviamente, lo stesso vale per la pelle del viso, che soprattutto con il caldo necessita di maggiore protezione.

Infatti, se si vogliono contrastare rughe e segni del tempo, causati dall’esposizione ai raggi solari, vi consigliamo non solo la crema idratante classica, ma anche di effettuare almeno 2 volte a settimana uno scrub e una maschera purificante.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here