“Amo tutte le cucine”

Mocho, America
Photo Credit: Alessia Attinelli

Come hai capito che la tua strada fosse quella del food YouTuber?
In realtà mi sono ritrovato per caso a girare ricette per il web e ho scoperto che piaceva un sacco. La reazione del pubblico è stata subito di grande entusiasmo, quindi diciamo che non appena mi ci sono ritrovato ho capito che quella poteva essere la mia strada.

Come hai scoperto la passione per la cucina americana?
È partito tutto da un viaggio a Miami, dove per la prima volta ho visto gli hamburger americani giganti, con le patatine, le salse. Da lì, ho voluto approfondire la cultura culinaria americana.

Quali altri tipi di piatti sono tra i tuoi preferiti?
Amo tutte le cucine: messicana, cinese, giapponese, coreana. Mi piace molto variare e come si può ben capire mangio di tutto. Devo dire, però, che la pasta è al primo posto nei miei piatti preferiti e la cucina cinese.

Quali sono oggi i tuoi progetti per il futuro?
Naturalmente continuare con i miei video e le mie rubriche, e spero di poter continuare con “This is America”, il mio primo programma televisivo, andato in onda questa primavera su Food Network.

Massimo Novati, conosciuto da tutti come Mocho, ha iniziato trasformando le sue giornate in ufficio in ironici momenti nei quali recensire strani e gustosi snack provenienti dall’Asia. Metti una camera, uno stile ironico e inusuale ed ecco che il boom non si è fatto attendere tanto che nel 2018 sbarca su Youtube con una nuova serie di video per Cucina da Uomini dove trova spazio la sua passione per il junk american food e per il barbecue. In un periodo in cui tutto è light, il suo stile è completamente in controtendenza, proponendo video-ricette con tipici piatti americani rivisitati con il suo tocco deluxe e realizzate seguendo il suo mantra di sempre «Sono Mocho e ho fame!». Nel 2020 esce il suo primo programma tv “This is America” in onda su Food Network Italia con un successo incredibile. Dopo aver festeggiato il successo del suo primo programma televisivo, Mocho decide insieme ai suoi amici di lanciare in aria un palloncino e scoprire fin dove questo palloncino potesse spingersi. All’estremità, viene lasciato un bigliettino, ricavato dalla confezione di un gelato, in cui Mocho invita chiunque ritrovi il palloncino a ricontattarlo. Dopo tre giorni, la svolta inaspettata: Mocho riceve sul suo profilo un messaggio da un ragazzo calabrese, che aveva ritrovato quel che rimaneva del palloncino e del bigliettino in un bosco. Il nostro YouTuber decide, dunque, di partire alla volta della Calabria, per conoscere di persona il mittente di questo messaggio, e documenta il viaggio sui suoi canali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA