“Gnocchi Tricolore”, ecco una speciale ricetta della chef Lucia Giorgi

coronavirus, chef
Lucia Giorgi, che da sempre lavora, fa politica e cucina, ed ha partecipato alla quinta edizione di Masterchef e ha un suo blog: baciamisubito.com
Questa è una ricetta semplice, ma molto gustosa, il parmigiano, il burro e la ricotta sono una vera coccola per il palato. La ricotta rende gli gnocchi molto morbidi e cremosi. I colori, inoltre, danno un aspetto divertente e attraggono anche i più piccini. Vi propongo, quindi, i miei “Gnocchi Tricolore” un omaggio alla cucina, un omaggio alla nostra patria” – spiega Lucia Giorgi, che da sempre lavora, fa politica e cucina, ed ha partecipato alla quinta edizione di Masterchef e ha un suo blog: baciamisubito.com
 
Ingredienti:
 
• 500 g. di ricotta
• 150 g. Parmigiano 
• Farina 00 q.b. 
• 50 g. Spinaci surgelati 
• 50 g barbabietola rossa cotta
• Sale, pepe
• Una noce di burro 
• Aglio 
• Noce moscata
• Salvia 
 
Procedimento:
 
In una ciotola metto la ricotta, il parmigiano grattugiato e qualche cucchiaio di farina (affinché si presenti un impasto sodo) sale, pepe e una generosa dose di noce moscata.
 
Questa è la base per i miei gnocchi.
 
Metà impasto scarso lo stendo sulla spianatoia (stile lucanica per intenderci) con l’aiuto della farina, della metà restante faccio due parti, una la frullo con gli spinaci e l’altra con le barbabietole.  Aggiusto di sale e pepe.  
 
Una volta stesi i tre impasti taglio a gnocco e butto in una pentola con acqua bollente.  
 
Quando vengono a galla li adagio in una padella in cui avrò fatto fondere burro, salvia, aglio e un pizzico di sale.
 
Impiatto creando il tricolore.  
© RIPRODUZIONE RISERVATA