Il mio sogno? Una pasticceria per le mie torte speziate!

Hasnaa Machaar
Hasnaa Machaar, 30 anni, originaria di Casablanca, è stata finalista nella settima edizione della trasmissione di Bake Off Italia. Porta il velo da circa 5anni perché vuole essere un esempio per tutte quelle donne che lo indossano: è molto orgogliosa della sua cultura araba

Sei una giovane mamma originaria di Casablanca dal curioso accento salernitano: raccontaci la tua storia…

Sono di origine marocchina, vivo in Italia da 19 anni e ho una figlia di quasi sei anni. Mi sono trasferita in Italia, nella provincia di Salerno, quando avevo circa 11 anni. Sono una persona molto timida, anche se le altre persone spesso non percepiscono questa mia caratteristica. Proprio per questo ho deciso di mandare la candidatura per partecipare a Bake Off Italia, grazie al supporto di una mia amica, che ha insistito, ma mai avrei pensato di essere selezionata veramente per partecipare al programma. E quando mi hanno chiamata è stata una grande sorpresa. E riuscire poi ad arrivare in finale, è stata un’emozione enorme. 

Come hai scoperto la passione per la cucina?

Mi sono appassionata alla cucina dopo che è nata mia figlia. Mentre ero in maternità, cercavo le ricette su YouTube, provavo a realizzarle, ma sempre aggiungendo un mio tocco personale. Mi piace molto utilizzare le spezie, ad esempio il cardamomo e lo zafferano, in particolare nella creazione dei dolci, per dare anche una mia impronta. Ho fatto diversi tentativi, aggiungendo ai dolci un po’ della mia cultura araba. E così ho iniziato a cucinare le torte speziate anche per gli amici e per alcuni eventi, organizzati dall’associazione di cui faccio parte, che si occupa di integrazione e superamento degli stereotipi legati alle nuove generazioni. Il passo successivo è stato quello di aprirmi al mondo del Cake Design, amando io anche il disegno e il mondo delle decorazioni. In generale, amo cucinare sia dolce, sia salato, è una cosa che davvero mi rilassa e mi aiuta a ritagliarmi tempo per me.

Quali sono i tuoi progetti?

Il mio è quello di riuscire ad aprire una pasticceria che proponga torte speziate, cake design, torte americane e tutto ciò che si possa offrire nell’universo dei dolci, mettendo in tutto un tocco della mia cultura araba.

Hasnaa Machaar, 30 anni, originaria di Casablanca, è stata finalista nella settima edizione della trasmissione di Bake Off Italia. Porta il velo da circa 5 anni perché vuole essere un esempio per tutte quelle donne che lo indossano: è molto orgogliosa della sua cultura araba.

© RIPRODUZIONE RISERVATA