“Red Velvet Brownies Cheesecake”, ecco una speciale ricetta della food influencer Sonia Peronaci

San Valentino

“Quando arrivo particolarmente stanca la sera, mi piace rilassarmi guardando la tv magari, leggere un bel romanzo oppure isolarmi nel mio mondo e sfogliare per un tempo che sembra eterno le mie adorate riviste e libri di cucina. Ne ho di tutti i tipi, di tutte le epoche e di tutte le nazioni. Uno dei miei preferiti viene dall’America ed è totalmente incentrato sui dolci; così, guardando tutte quelle prelibatezze, mi è venuta un’idea! Perché limitarsi a scegliere tra invitanti torte, brownies di ogni tipo e cheesecake e non preparare un dessert che li racchiuda tutti? Ecco quindi come sono nati i miei Red Velvet Brownies Cheesecake! All’improvviso e mentre fantasticavo trasognata nel regno incantato dei dolci. Ti racconto il mio sogno: un corposo brownies al gusto di red velvet, sormontato da un vellutato strato di cheesecake impreziosito da una geometria marmorizzata al cacao. Me lo sono immaginato per San Valentino, tant’è che ho dato al mio sogno la forma di cuore; ma tu puoi scegliere di prepararlo nell’occasione che preferisci o per regalarlo a chi vuoi! I miei red velvet brownies cheesecake sono una magia da assaporare, per un momento di pura gioia tutto per te! Provali e fammi sapere se sono riuscita a stregarti” – spiega Sonia Peronaci, fondatrice prima di GialloZafferano.it e nel 2015 di soniaperonaci.it.

PREPARAZIONE: 90 min.
COTTURA: 30 min.
DIFFICOLTÀ: facile
COSTO: economico
DOSI PER: 6 red velvet brownies

RED VELVET BROWNIES CHEESECAKE
INGREDIENTI PER 14 PEZZI
(PER UNA TEGLIA DA 25 X 38 CM)

PER LA BASE

farina 00 190 g
zucchero 200 g
cacao amaro in polvere 15 g
sale 3 g
uova medie 2
latte fresco intero 10 g + altri 10 g
burro 125 g
colorante alimentare rosso in gel 5 g
aceto di vino bianco 5 g
bacca di vaniglia 1
lievito chimico in polvere 5 g

PER LA CREMA AL FORMAGGIO

formaggio fresco spalmabile 450 g
zucchero 150 g
uova 2 intere + 2 tuorli
bacche di vaniglia 1

PROCEDIMENTO

Per realizzare i red velvet brownies cheesecake, fondi il burro a bagno maria assieme ai semini della bacca di vaniglia. In una terrina sbatti le uova con il burro fuso.

Aggiungi a 10 g di latte il colorante alimentare rosso, scioglilo bene e aggiungilo all’impasto.

ncorpora anche l’aceto. Quando gli ingredienti liquidi saranno ben omogenei, unisci quelli secchi setacciati (farina, sale, cacao, lievito e zucchero) e mescola per ottenere un impasto senza grumi e molto corposo: deve risultare quasi modellabile e difficile da stendere.

A questo punto preleva qualche cucchiaiata dall’impasto e travasalo in un’altra ciotola, quindi allungalo con i restanti 10 g di latte e tienilo da parte. Fodera la teglia** con carta forno, aiutandoti con un velo di burro per farla aderire, e riempila con l’impasto base stendendolo bene.

PER LA CREMA AL FORMAGGIO

Occupati ora della crema di formaggio. Metti il formaggio spalmabile in una ciotola con i semini dell’altra bacca di vaniglia e lo zucchero, quindi aziona lo sbattitore elettrico per ottenere un composto soffice. Aggiungi anche l’uovo e il tuorlo. La crema di formaggio è pronta. Versala sulla base di red velvet.

Stendila delicatamente come secondo strato sopra il corposo impasto al cacao. Ora viene la parte divertente! Distribuisci sullo strato di formaggio il composto al cacao diluito e messo da parte, a cucchiaiate e in maniera irregolare; con la punta di un coltellino (o uno stuzzicadenti) disegna dei vortici per creare in superficie un effetto marmorizzato. Inforna la teglia in forno statico preriscaldato a 170° per 30-35 minuti.

Una volta cotto, lascia raffreddare completamente l’impasto per poterlo coppare e ottenere circa 14 cuoricini della grandezza di 7,5 x 6,5 cm. Il tuo San Valentino può iniziare, che ne dici di completare i red velvet brownies cheesecake con un milkshake alle fragole o al cioccolato per due?

Sonia Peronaci coltiva sin da piccola la passione per la cucina, che da sempre scorre nelle sue vene. Nel 2006 la grande intuizione: decide di unire le sue più grandi passioni, il web, nelle cui potenzialità crede sin da subito ma una realtà purtroppo ancora agli albori e a cui le aziende guardavano con una certa diffidenza, e la cucina; con il compagno fonda così giallozafferano.it, destinato a diventare il numero uno dei siti di riferimento nel panorama italiano e non solo. Lasciata la collaborazione con GialloZafferano, nel 2015 Sonia intraprende una nuova avventura con soniaperonaci.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA