“Rotolo con Panna e Frutti di Bosco”, ecco una speciale ricetta della chef Sonia Peronaci

Sonia Peronaci
Sonia Peronaci coltiva sin da piccola la passione per la cucina, che da sempre scorre nelle sue vene. Nel 2006 la grande intuizione: decide di unire le sue più grandi passioni, il web, nelle cui potenzialità crede sin da subito ma una realtà purtroppo ancora agli albori e a cui le aziende guardavano con una certa diffidenza, e la cucina; con il compagno fonda così giallozafferano.it, destinato a diventare il numero uno dei siti di riferimento nel panorama italiano e non solo. Lasciata la collaborazione con GialloZafferano, nel 2015 Sonia intraprende una nuova avventura con soniaperonaci.it.

“Dopo il rotolo con confettura di fragole e quello alla nutella, volevo proportene uno ancora più fresco e perfetto per la stagione estiva: il rotolo con panna e frutti di bosco è l’ideale per tutta la famiglia! L’impasto è una nuvola, ancora più leggero ed elastico; per la farcitura ho utilizzato un po’ di panna e mascarpone montati e zuccherati e poi una cascata di frutta fresca. Io ho usato frutti di bosco, ma tu puoi optare per quella che hai o che preferisci… ananas, fragole, pesche, albicocche. Insomma, un vero e proprio trionfo da presentare ad una bella tavolata di amici! Fetta dopo fetta, ritrova il gusto della semplicità che, come dico spesso, vince sempre” – spiega Sonia Peronaci, fondatrice prima di GialloZafferano.it e nel 2015 di soniaperonaci.it.

Preparazione: 30 min

Cottura: 10 min

Difficoltà: facile

Ingredienti

Per la pasta biscotto

Albumi 140 g

Tuorli 90 g

Farina 00 125 g

Zucchero semolato 125 g + 1 cucchiaio per cospargere il rotolo dopo la cottura

Limone la scorza grattugiata di 1

Vaniglia 1 bacca (o 1 cucchiaino di estratto naturale)

Sale 1 pizzico

Per la farcitura

Panna fresca liquida 300 g*

Mascarpone 300 g

Zucchero a velo 130 g

Frutti di bosco misti a piacere 125 g

Fragole 125 g

Procedimento

La Pasta Biscotto

Separa i tuorli dagli albumi e, in una terrina capiente, monta questi ultimi a neve con uno sbattitore elettrico fino a che non diventeranno chiari e spumosi; unisci lo zucchero in tre volte distinte per ottenere una spuma più soda. A questo punto, aggiungi la vaniglia e i tuorli, uno alla volta; amalgama bene il composto. Aggiungi ora a mano la farina setacciata, la buccia grattugiata del limone e il sale; amalgama fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi. Versa il composto in una leccarda foderata con carta forno, livella la superficie con una spatola a gomito, in modo da renderla uniforme e pareggiarla. Cuoci la pasta biscotto in forno statico preriscaldato a 200° per 10 minuti.

Il Raffreddamento dopo la cottura

Una volta pronto, trasferiscilo su un piano di lavoro, cospargilo con lo zucchero semolato, sigillalo con pellicola trasparente per evitare che si asciughi e si spezzi durante l’arrotolamento, poi lascialo raffreddare completamente.

 Farcisci e arrotola

Poni in una ciotola il mascarpone e la panna fresca liquida ben freddi da frigorifero, aggiungi lo zucchero a velo e monta con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto consistente. Se vuoi, puoi aggiungere i semini di una bacca di vaniglia o dell’estratto naturale di vaniglia, per ottenere così la crema chantilly. Lava e asciuga le fragole e tagliale a metà o in quarti. Scegli bene i frutti di bosco. Stendi il composto di panna (tranne 150-200 g che terrai per la decorazione) su tutta la superficie del rotolo, quindi ricoprilo con i frutti di bosco tenendone da parte un po’ per decorare. Arrotola il dolce partendo da uno dei lati corti aiutandoti con la carta forno. Una volta arrotolato, avvolgi il dolce nella carta forno e poi nella pellicola trasparente in modo tale che sia ben saldo. Ora ponilo in frigorifero e tienilo così per almeno un paio di ore (meglio se tutta la notte).

Decora

Poni il rotolo sul piatto da portata. Trasferisci il composto di panna messa da parte in una sac à poche e usala per decorare il rotolo. Per concludere, posiziona anche la frutta messa da parte. Il tuo rotolo con panna e frutti di bosco è pronto!

Sonia Peronaci coltiva sin da piccola la passione per la cucina, che da sempre scorre nelle sue vene. Nel 2006 la grande intuizione: decide di unire le sue più grandi passioni, il web, nelle cui potenzialità crede sin da subito ma una realtà purtroppo ancora agli albori e a cui le aziende guardavano con una certa diffidenza, e la cucina; con il compagno fonda così giallozafferano.it, destinato a diventare il numero uno dei siti di riferimento nel panorama italiano e non solo. Lasciata la collaborazione con GialloZafferano, nel 2015 Sonia intraprende una nuova avventura con soniaperonaci.it.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA