Tutto quello che Gwyneth Paltrow mangia in un giorno

Gwyneth Paltrow
Food Diaries

Lo stile di vita di Gwyneth Paltrow, stella hollywoodiana e fondatrice del blog Goop, che divulga consigli di dieta, benessere e lifestyle sicuramente poco comuni, si riflette anche e soprattutto nella dieta quotidiana. Food Diaries ha preparato una sorta di diario alimentare che racconta le bizzarre abitudini dell’attrice. Il programma seguito la Paltrow durante una giornata, in cui è stato svelato tutto il cibo che l’attrice ha assunto. Quello che è emerso non sorprende: Gwyneth Paltrow vive una vita in linea con i principi che espone con il suo marchio Goop. Consuma frullati ricchi di fibre e proteine, barrette proteiche al burro d’arachidi, hamburger di tacchino e molto tè verde.

Un esempio? La star inizia la giornata assumendo un cucchiaio di olio di cocco crudo, che considera “un modo ayurvedico per rimuovere i batteri dalla bocca”, e fa seguire da un paio di bicchieri d’acqua e poi da un caffè. In ufficio, più tardi, prende qualche volta uno smoothie, senza farsi mancare miele o cacao. Gwyneth in genere preferisce la palestra al consumo di un’abbondante colazione. Non comincia mai una giornata senza il trattamento GoopGlow, che rivitalizza la pelle con la vitamina C e altri antiossidanti. Bastano un paio di gocce in un succo di frutta. “È come la spremuta d’arancia mattutina per me”, racconta. Anche il pranzo per la Paltrow è sempre all’insegna del wellness promulgato da Goop.

Mangio cose come un’insalata con un po’ di proteine, a volte [quelli di Goop] testano qualcosa di veramente divertente per la disintossicazione, come l’uso di jicama per i gusci di taco. Preparano ad esempio una versione più sana di un hamburger di tacchino, condito con un’ottima salsa. È molto sano e avvolto in lattuga o qualcosa del genere.

Più tardi la star si concede uno snack, come anacardi o pretzel. La sera a cena, con i figli, la famiglia consuma spesso noodles vegetariani (la figlia non mangia carne) o pesce.

Per saperne di più, scoprite il video.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here