Un mix tra food e design: così è nata “Casina Impertinente”

Maurizio Rosazza Prin
Maurizio Rosazza Prin è stato il secondo classificato nella seconda edizione di MasterChef Italia. Nel 2013 ha dato vita a Chissenefood, un blog con ricette, idee e racconti per non smettere mai di osare e sperimentare. Una filosofia di vita che ha come obiettivo restituire il lato divertente della cucina alle persone. Insieme ad Alida Gotta e a Monica Luraschi ha appena presentato "Casina Impertinente", un nuovo progetto unico e innovativo che unisce food e design

Da poco c’è stata l’apertura a Milano di “Casina Impertinente”, un nuovo progetto unico e innovativo che unisce food e design fortemente voluto da te, Alida Gotta e dall’architetto Monica Luraschi. Ce ne puoi parlare?

Ho passato un anno a subire un lavaggio psicologico lento e inesorabile da parte di Alida, che, con la pazienza di un grande stratega, mi ha instillato giorno per giorno una necessità che non avevo: ristrutturare casa. Alla fine ho incontrato Monica, la mia amica architetto, e le ho comunicato: dobbiamo rifare completamente casa! Allora è nato il progetto di Casina Impertinente partendo da alcune domande. Si può costruire qualcosa di carino in uno spazio urbano piccolo? Dove c’è un terrazzo troppo piccolo per essere chiamato terrazzo e un balcone troppo grande per essere chiamato balcone? Dove ci sono due foodblogger che devono cucinare ogni giorno? Fotografare i piatti? Fotografare i loro progetti? Fare video e soprattutto viverci! Dove ci sono ancora i mobili e il progetto fatto con la ex di lui? Dove la lei, appena trasferita da Torino, è una fan del design? Dove c’è una cane giga, @ilbelvittorio che perde un sacco di pelo e un cane mini che abbia sempre? La missione è stata quella di arredare in maniere bella e funzionale uno spazio urbano mettendo d’accordo una coppia di fidanzati, davvero impertinenti. Lui fan dell’ordine e della funzionalità. Lei design victim. E alla fine, grazie alla nostra Design Therapist, Monica e alcune splendide aziende, ci siamo riusciti!

Come è nata la tua passione per la cucina?

Mia mamma non aveva tempo, da piccolo, per cucinare. Alla sera ci faceva sempre trovare le tre P, piadina, prosciutto, pastina: un giorno mi sono rotto! Ho cucinato con mia sorella: eravamo talmente piccoli che scolai la prima pasta nel bidet perché era più comodo per noi che il lavandino: feci la prima pasta al tonno ed era buonissima. Da lì nacque tutto, nacque una passione, il cibo che non mi molla. E che ha cambiato la mia vita.

Qual è la tua ricetta “cavallo di battaglia“?

Sicuramente la zuppa thai rivisitata. Una zuppa al curry verde che sembra Thai ma con ingredienti italiani, il brodo delle cozze al posto della salsa di pesce, e tanto altro. Un’esperienza davvero diversa e golosa. Potete trovarla sul mio blog https://chissenefood.com/.

Maurizio Rosazza Prin è stato il secondo classificato nella seconda edizione di MasterChef Italia. Nel 2013 ha dato vita a Chissenefood, un blog con ricette, idee e racconti per non smettere mai di osare e sperimentare. Una filosofia di vita che ha come obiettivo restituire il lato divertente della cucina alle persone. Nel 2014 è stato protagonista di Colpo di cucina, un format tv di Fine Living in compagnia di Andrea Marconetti, suo “compagno di classe” a MasterChef. Nel 2016 Maurizio è stato volto televisivo di Gambero Rosso Channel con Football’s Kitchen. Oggi Maurizio continua a stupirci con showcooking unici dall’impronta “fusion oriental”. Il suo motto è: “In cucina, come nella vita, non bisogna mai avere paura di sbagliare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA