“La comunicazione non si ferma”

PassioneEventi
Da sinistra: Agnese Frigerio, Paola Amati, Francesca Vismara e Alessia Azzolina dell'agenzia PassioneEventi

Come, quando e con quale mission nasce la vostra agenzia di comunicazione PassioneEventi?

PassioneEventi è nata nel 2010 e proprio quest’anno festeggiamo i nostri primi 10 anni di attività. Avevamo già pensato a varie iniziative per celebrare il traguardo, ma purtroppo la situazione di emergenza ci ha obbligate a mettere momentaneamente in stand by i progetti. Li riprenderemo a breve! Sono diversi gli aspetti e gli obiettivi che ci hanno portato a creare la nostra agenzia: prima di tutto il mio grande desiderio di mettermi in proprio e di portare avanti un progetto personale. Questo desiderio è stato da subito appoggiato e condiviso dalla mia socia Paola Amati e insieme abbiamo costruito ogni giorno un pezzettino del nostro cammino. L’intento era ed è ancora quello di portare in provincia (noi abbiamo la sede in provincia di Lecco) una nuova agenzia di comunicazione che si avvicinasse al modello di quelle milanesi, ma che allo stesso tempo mantenesse la freschezza e la flessibilità del lavoro in provincia. Non è vero che la comunicazione esiste solo a Milano: la possibilità di fare comunicazione si può costruire ovunque con validi professionisti e aziende che comprendono il valore di comunicare. Altro importante punto della nostra agenzia sono le quote rosa: siamo un team al femminile e lo siamo sempre state. Abbiamo collaborato con varie professioniste negli anni e ora abbiamo un gruppo di lavoro stabile con le nostre preziose Francesca Vismara e Alessia Azzolina.

Quali sono oggi le problematiche del vostro settore e quali sono le vostre proposte per superarle?
Devo dire che nei mesi di estrema emergenza non ci siamo mai fermate perché abbiamo anche noi riconvertito il nostro lavoro, o meglio convogliato le forze e l’impegno solo su alcuni servizi della nostra agenzia. Chiaramente tutte le attività legate agli eventi fisici si sono fermate e questo ha comportato una grande perdita per noi che ci chiamiamo PassioneEventi e che abbiamo da questa attività una grande fetta del nostro fatturato annuo. Fortunatamente possiamo contare su varie expertise in agenzia e questo ci ha consentito di puntare maggiormente sull’ufficio stampa, la comunicazione digitale, i social network e l’influencer marketing, tutte attività che abbiamo svolto in sicurezza in smart working e che hanno consentito ai nostri clienti di non smettere mai di comunicare. “La comunicazione non si ferma” è stato anche lo slogan di una campagna che abbiamo lanciato all’inizio della pandemia per aiutare le realtà fortemente colpite e che avevano bisogno di una consulenza gratuita su come e cosa comunicare. Ci hanno contattato varie aziende e siamo orgogliose di averle aiutate e aver dato anche noi un piccolo contributo.

Quali sono i vostri progetti per il futuro?
Prima di tutto ci piacerebbe ripartire con tutti i progetti che abbiamo dovuto lasciare in sospeso e in particolare modo tornare a organizzare i grandi eventi per le aziende. In questi mesi poi abbiamo sempre più constatato l’importanza di fare network fra i professionisti e abbiamo quindi sviluppato varie iniziative che vorremmo far partire da settembre, soprattutto nella comunicazione e marketing sportivo. Siamo sempre molto propositive e ci buttiamo a capofitto nelle novità: non ci sentiamo indebolite da questa situazione negativa, ma abbiamo cercato di prendere il meglio per poter ripartire più forti di prima.

Agnese Frigerio, 41 anni, laureata in Relazioni Pubbliche e Pubblicità, ha una lunga esperienza nel mondo della comunicazione e ufficio stampa tradizionale e 2.0 maturata sia in agenzia come account manager che in azienda come responsabile comunicazione. Nel 2010 ha fondato PassioneEventi, realizzando un grande sogno e accettando la sfida di proporre sul mercato una nuova agenzia giovane e dinamica.

Paola Amati, 32 anni, laureata in Relazioni Pubbliche e Pubblicità, oltre alle attività di ufficio stampa tradizionale, ha maturato una profonda conoscenza e specializzazione nelle attività di digital communication e social media management. E’ creativa e ama le sfide per realizzare ciò che è impossibile agli occhi del cliente

© RIPRODUZIONE RISERVATA