Perché il tulipano rosso è il fiore dell’amore?

San Valentino

Ce lo spiega Maurizio Agazzi, fiorista e titolare di Mulino, Fiori & Caffè, insieme alla sorella Giovanna

“Il tulipano è originario della persia, l’attuale Iran, in cui si è diffusa una romantica leggenda per spiegare l’origine di questi fiori, che racconta la storia di una coppia di innamorati, Ferhad e Shirin, di cui esistono differenti versioni. La prima narra che, dopo un allontanamento prolungato dal villaggio di Ferhad, la giovane Shirin decise di andare a cercarlo nel deserto ma, colta dalla stanchezza, cadde e si ferì su alcune pietre particolarmente appuntite. Da quel momento il sangue, mischiandosi con le lacrime, diede vita ai tulipani. Ne esiste anche una seconda versione in cui si racconta che il giovane Ferhad fosse innamorato di Shirin ma, che in seguito a una falsa notizia della sua morte, scappo in cerca della morte a cavallo e, ferendosi su alcune rocce, lasciò cadere sul sentiero alcune gocce di sangue. Da ognuna di esse, nacque un tulipano rosso”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA