Tutte pazze per la pole dance, lo sport del momento

Sensuale e completa, la danza acrobatica intorno al palo ultimamente sta spopolando, ecco quali sono i suoi benefici.

pole dance
Pexels

Qualche settimana fa Chiara Ferragni ha incuriosito moltissimo i follower pubblicando sul suo profilo Instagram un video in cui si cimentava nel suo primo giorno di pole dance.

L’imprenditrice digitale però non è di certo l’unica che negli ultimi tempi si è appassionata a questa disciplina acrobatica – da non confondere con lap dance – che oltre ad essere sensuale è anche decisamente completa e scolpisce, lezione dopo lezione, il corpo.

Visualizza questo post su Instagram

If anything goes wrong I can always be a pole dancer 🤣

Un post condiviso da Chiara Ferragni (@chiaraferragni) in data:

La pole dance, infatti, come sottolinea il nome stesso è una danza acrobatica mixata a ginnastica, che proprio di recente è diventata una vera e propria disciplina sportiva, e si basa fondamentalmente sull’esecuzione di figure acrobatiche intorno a un palo di acciaio inossidabile o di ottone  il cui dimetro varia dai 50mm ai 38mm.

Pole dance: i benefici

©Pixabay

Le ginnaste  di pole dance sembrano muoversi con estrema facilità e naturalezza intorno alla pertica ma in realtà l’esecuzione delle diverse figure presuppone una grande forza in gambe e braccia, scioltezza, coordinazione, agilità, flessibilità e resistenza. Tutte caratteristiche che ovviamente si acquisiscono con l’allenamento.

La pole dance, proprio in virtù dell’intenso allenamento a cui bisogna sottoporsi, è uno sport completo e che in quanto tale richiede una preparazione fisica notevole, a cui gradualmente si può arrivare attraverso un workout ad hoc. 

La pole dance, oltre ad essere una disciplina divertente, è perfetta anche per migliorare il rapporto con il proprio corpo, la coordinazione. Inoltre questo sport modella l’intera figura dalle spalle e le braccia alle gambe e glutei passando ovviamente per addominali e punto vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here