Malika Ayane contro la violenza sulle donne

Malika Ayane
Tratto dal profilo Instagram di Malika Ayane

Che Malika Ayane fosse sensibile al tema della violenza sulle donne lo sapevamo e lo ribadisce dal suo profilo Instagram. Dallo scorso maggio è impegnata, infatti, come testimonial – insieme a Geppi Cucciari e Luisa Ranieri – in un progetto di raccolta fondi “Mascherine contro la violenza” promosso da Cooperativa E.V.A con l’obiettivo di raccogliere quanto necessario al laboratorio., nato in un bene confiscato alla camorra a Casal di Principe (CE), dove si producono 500 mascherine al giorno contro il Coronavirus da destinare alle operatrici dei 253 Centri antiviolenza di tutta Italia. Si tratta di mascherine certificate, semplici e di colore azzurro e possono essere riutilizzate fino a dieci volte dopo essere state igienizzate a 40 gradi e con una soluzione disinfettante. Obiettivo della raccolta fondi è raggiungere la somma di 60 mila euro per garantire il fabbisogno di mascherine fino a dicembre 2020.

© RIPRODUZIONE RISERVATA