Ad Amsterdam la bicicletta la fa da padrona

Amsterdam
Foto di Nenad Maric da Pixabay

Scegliere la bicicletta come mezzo per visitare il mondo può rivelarsi un’ottima opportunità anche per conoscere persone che condividono questa meravigliosa passione, che sta esplodendo in questi ultimi anni, sia in Italia sia negli altri Paesi europei e non. Viaggiare al ritmo della bicicletta, oltre a essere una decisione sana ed ecologica, vi darà la possibilità anche di rilassarvi, di vivere pienamente le mete raggiunte e vi offrirà tempo per pensare e immergervi nelle culture locali.

Amsterdam
In questa città, capitale dei Paesi Bassi, la bicicletta la fa da padrona e utilizzarla, anche noleggiandola, vi permetterà di confondervi immediatamente tra i suoi abitanti. Per scoprirla si può partire dal Museo di Van Gogh e dalla Casa di Anne Frank, per proseguire con Piazza Dam e il Mercato dei Fiori, fino ad arrivare a esplorare il Kattenkabinet, il museo del gatto di Amsterdam. Per gli amanti dei sapori tipici, invece, non è possibile non prendersi una pausa per assaggiare i biscotti speziati Speculass, i Kibbeling, i bocconcini di pesce immersi nella pastella e fritti, e i Pannenkoeken, i pancake olandesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA