Luoghi da fiaba: Erice in Sicilia

Erice
Foto di crilaman da Pixabay

Arroccata sulla vetta dell’omonimo monte, a circa 750 metri sopra il livello del mare, è un’antica cittadina caratterizzata da una bellezza sospesa nel tempo, situata a pochi chilometri da Trapani. Chi si troverà a visitarla, potrà ammirare, tra le tante attrazioni sorprendenti, il Castello di Venere, appartenente all’epoca normanna, il Duomo dell’Assunta e il suo campanile, il Giardino del Balio, le mura, la Torretta Pepoli e la Porta Trapani. Imperdibili anche i dintorni con una gita alle Saline di Trapani e Paceco, a Castellamare del Golfo, a Trapani e Marsala. Per gli amanti dei dolci tipici, non può mancare una sosta in pasticceria per assaggiare le Genovesi di Erice, dolcetti siciliani farciti con crema pasticcera, ricotta o cioccolato. Non mancheranno le soddisfazioni per chi è alla ricerca del buon gusto con piatti tipici come la caponata di melanzane e cipolle, il cous cous di pesce, le busiate con pesto alla trapanese, il cabuccio trapanese e le arancine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA