Mare per neonati, come organizzare vacanze con i bambini che siano il più possibile perfette? Lo sappiamo, quando pensiamo di dover partire con i più piccoli di casa ci viene l’ansia. Siamo preoccupati, non sappiamo se potremo gestire tutto quanto, non siamo sicuri che la scelta di cambiare all’improvviso le loro abitudini possa davvero far bene a tutta la famiglia. E invece dovremmo lasciarci andare e partire anche subito. Andare in vacanza con i bambini è l’esperienza più bella che si possa fare tutti insieme. Certo, è stancante, non lo nascondiamo. Ma le emozioni che lascia sono indimenticabili.

Ovviamente basterà organizzare tutto nei minimi dettagli, lasciando spazio agli imprevisti, che con bambini piccoli o grandi che siano sono all’ordine del giorno, e tutto andrà bene. Le considerazioni che bisogna fare non sono poi così impossibili: bisogna trovare un luogo perfetto per tutta la famiglia, dotarsi di tutte le cose necessarie per il suo benessere, armarsi di santa pazienza. Sì, perché a volte i bambini in vacanza dormono beati, di giorno e di notte, e mangiano come dei lupi. Mentre altre volte fanno l’esatto opposto. Ma siamo in vacanza, sopportiamo tutto!

Mare per neonati, istruzioni per l’uso

Mare per neonati
Foto: Shutterstock

Oggi vogliamo proporvi 10 consigli per organizzare la perfetta vacanza al mare per neonati. Così che tutti quanti siano felici di questo momento di condivisione da trascorrere insieme.

  1. Scelta della meta, non è da sottovalutare. Optate per alberghi che siano family friendly, vicino al mare, magari a una spiaggia attrezzata, così da godervi la vacanza senza troppi spostamenti.
  2. Chiamate l’albergo prima di prenotare e chiedete se hanno a disposizione una culla, così da non doverci pensare voi. Altrimenti se in macchina c’è posto, potete portare un bel lettino da campeggio e passa la paura.
  3. Caricate in macchina tutto il necessario per la sua alimentazione. Se è ancora piccolissimo basterà il latte di mamma o quello in polvere. Informatevi prima se vicino alla vostra sistemazione in albergo ci sono farmacie o negozi che vendono il prodotto che usate voi.
  4. In valigia tanti cambi, ma informatevi anche se c’è una lavatrice in hotel o nella casa che avete preso in affitto. Portatevi dietro anche una bella scorta di pannolini, soprattutto se andate in località remote dove sono di difficile reperimento.
  5. Non dimenticatevi i suoi giochi preferiti, così non sentirà la mancanza di casa.
  6. Prima di partire andate dal pediatra, per fargli tutte le domande e chiedergli il numero di telefono. Informatevi prima su guardie mediche pediatriche, pediatri, ospedali in zona. Meglio essere informati, magari poi non è detto che servano…
  7. In spiaggia vestite leggeri i bambini, con tutine chiare, cappellino e anche occhiali da sole se hanno gli occhi chiari. Protezione solare sempre, anche se stanno all’ombra. Sì alla 50+, non di meno.
  8. Lasciateli giocare tranquillamente nella sabbia o in riva al mare sotto la vostra supervisione, per evitare che mangino cose che non devono.
  9. Sì anche ai bagnetti: in commercio ci sono pannolini apposta per entrare in acqua e costumi da bagno ad hoc. Comprate un gommoncino e godetevi il suo primo bagno al mare.
  10. Infine, godetevi la vacanza al mare con i neonati. E scattate tante foto e video, saranno ricordi indelebili!
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here