Bella Hadid contro Victoria’s Secret: ‘Mai sentita a mio agio con la loro lingerie’

Dopo aver sfilato in intimo sia per il colosso della lingerie Victoria's Secret che per Savage x Fenty by Rihanna, Bella Hadid ha voluto dire la sua.

Getty Images

La vita di una modella richiede sacrificio e spirito di adattamento. Alle volte, però, risulta difficile sentirsi a proprio agio in passerella. Ne sa qualcosa Bella Hadid, che recentemente si è lasciata andare ad alcune dichiarazioni in merito alla sua esperienza di modella di lingerie per Victoria’s Secret, brand per cui ha sfilato 3 volte.
Come riportato da Page Six, ospite dell’evento Vogue Fashion Festival di Parigi, la top model ha fatto intendere senza mezzi termini di non essersi mai sentita bella, forte e potente con addosso l’intimo del marchio, cosa che invece le è successa quando ha sfilato per Rihanna.

Bella, infatti, nel 2018 ha calcato la passerella del fashion show inaugurale della linea di intimo Savage x Fenty disegnata dalla cantante:

Rihanna è fantastica. Quella è stata la prima volta in cui mi sono sentita davvero sexy. Quando ho sfilato per lei facevo anche altre sfilate in lingerie, e non mi sono mai sentita così forte e a mio agio.

Getty Images

A quanto pare, il merito sarebbe stato tutto di Riri: “Mi ha detto di camminare come volevo, mi ha fatto sentire più sicura”, ha spiegato Bella Hadid.

Non è il primo smacco subito recentemente da Victoria’s Secret. Il noto brand di lingerie, che ha fatto degli “Angeli” in passerella il suo tratto distintivo, ha subito ingenti perdite di fatturato ed è finito spesso nel mirino per la propria policy scarsamente inclusiva. L’inclusione e la diversificazione della bellezza, invece, sono proprio i punti salienti della filosofia che muove Savage x Fenty.

Che sia davvero arrivata la fine di un’era?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here