Dillo con una collana: il trend dei girocollo con scritte persiste anche nell’estate 2019

A un anno dal rilancio della moda, le collanine con scritte saranno un trend (intramontabile?) anche quest'anno.

In principio fu Carrie Bradshaw, la protagonista di Sex and The City, a lanciare il trend della collanina con il nome alla fine degli anni ’90. Ed esattamente due decenni dopo – complice stavolta un’altra fashion guru d’eccezione ovvero Chiara Ferragni – questa moda è tornata subendo un’evoluzione sia nello stile, se prima si trattava di una placchetta d’oro o d’argento ora la scritta è formata da una serie di ciondolini/lettere sparkles, sia nel mood in quanto molto spesso questi bijoux non si limitano a “spoilerare” come ci chiamiamo ma fanno qualcosa di più: sottolineano chi siamo o come ci sentiamo in quel momento.

Carrie Bradshaw e la sua collanina personalizzata anni ’90

Non a caso il trend delle collanine con scritte è stato (ri)lanciato da Chiara Ferragni nelle settimane che hanno preceduto il suo matrimonio con Fedez l’estate scorsa – e soprattutto durante l’addio al nubilato a Ibiza – durante le quali l’imprenditrice digitale ha sfoggiato spessisimo una catenina del brand made in Italy Rue Des Mille, per il quale tra l’altro la sorella Valentina ha di recente realizzato una capsule collection, con la scritta “Bride to be” (futura sposa) in rosa.

Dopo la Ferragni anche Anna Tatangelo durante lo scorso Festival di Sanremo ha deciso di indossare un catenina di Rue Des Mille (a tre fili) che nel suo caso però recitava il titolo della canzone in gara: Le nostre anime di notte.

Ma se dopo la parentesi sanremese il trend delle collanine con scritta sembrava essere passato, il Festival Coachella di Palm Springs ha invece riportato in auge questa moda grazie sempre al geniale Rue Des Mille e al suo creativo modo di fare influencer marketing. Il brand infatti ha chiesto di indossare ad alcune delle It Girl presenti all’evento – tra cui Nilufar Addati e Cecilia Rodriguez – una catenina con la scritta #Coachella (sì, con tanto di hashtag!) scatenando anche quest’anno in molte fashioniste il desiderio di avere al collo un bijoux personalizzato e che dica al mondo qualcosa di più del nostro nome.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here