Foto Shutterstock

Le chiamano dad sneakers, perché somigliano molto alle sneakers indossate dai papà negli anni ’80-’90, ma sono le scarpe da ginnastica più in voga del momento, anche – anzi soprattutto – in versione femminile.

Le Dad sneakers conquistano le star

Si tratta di quelle sneakers a metà tra il cattivo e l’eccentrico che stanno impazzando anche tra le star. Da Kim Kardashian a Kendall Jenner, da Bella Hadid a Rita Ora, sono in tante ad adorarle, nonostante la loro “bruttezza”.

Come riconoscerle?

Eh sì, bisogna ammetterlo, le dad sneakers sono abbastanza brutte. Poco femminili, piuttosto tozze. Ma se dal punto di vista estetico lasciano molto a desiderare, sembra che dal punto di vista ortopedico siano molto comode e facciano bene alla postura.
La maggior parte delle dad sneakers, infatti, hanno doppia o tripla suola, alzano il piede da terra di qualche centimetro e non caricano troppo peso su schiena e gambe. Ideali anche per chi ha problemi di postura, per chi è sovrappeso, per le donne incinte.

Le marche più trendy

A produrle sono tantissime case di calzature: da Louise Vuitton a Nike, da Vetements con Reebok a Stella McCartney, da Nike a Prada. Anche se le dad sneakers per eccellenza sono quelle di Balenciaga.

Dad sneakers Balenciaga
Le dad sneakers Balenciaga Instagram @therealwallyshoemaker

Il brand, noto anche per le sue Speed Sneakers, ha lanciato da mesi le scarpe con doppia o tripla suola anche dai colori fluo. Scarpe che non passano di certo inosservate, ma che sono tra i must have del 2018

In fondo, tante volte, nella storia della moda, un capo o un accessorio inizialmente ritenuto brutto ha segnato una tappa importante nell’universo fashion (jeans super strappati, sandali per la pioggia, etc.etc.). Beh, possiamo tranquillamente dire che le dad sneakers di Balenciaga e degli altri brand di calzature entreranno nella storia della moda come scarpe “brutte ma comode”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here