“È un progetto rivolto a tutte le donne, nessuna esclusa”

MONICA SOLZI
La designer Monica Solzi Cavalcabò è il direttore creativo non solo del nuovo marchio Moki-b, ma anche del brand beachwear con connotati gipsy ibizenchi, Bikini mi.ma

Ha da poco lanciato il suo primo marchio total look e presentato la collezione FW’20 di Moki-b quali sono le caratteristiche principali del suo brand?
Moki-b è una linea total look urbana, con un forte appeal country, che si coniuga all’universo hippy e western, grazie ai motivi patchwork, alle frange e al lurex dal finish metallico. Ciò che rende unica e, spero nel tempo, anche riconoscibile la collezione Moki-b è l’utilizzo di materiali fluidi ed estremamente confortevoli, adattati a una modellistica che non lascia spazio alla noia. Capi che si mescolano tra loro e che giocano con la personalità della donna che sceglie di indossarli. Moki-b è un concept che rispecchia a pieno la mia personalità, al punto di avermi rubato il nome: Moki, infatti, è come mi chiamano affettuosamente tutti i miei amici.

A cosa si è ispirata per crearlo?
Questa collezione agisce su di me come la Madeleine di Proust, riportandomi alla mia gioventù: alle cavalcate in libertà e al suono solitario della mia chitarra.

Per quale tipo di donna è pensato?
È un progetto rivolto a tutte le donne, nessuna esclusa. Sia coloro che sfoggiano già uno stile eclettico, sia quelle che con curiosità vorrebbero riscoprirsi più audaci di prima, lasciando nell’armadio completi classici e sempre alla moda, ma poco innovativi. Mi piacerebbe che talvolta scoprissero il piacere di reinventarsi.

Quali sono i suoi progetti per il futuro?
La speranza è quella di raggiungere il successo con questa nuova avventura, auspicando che le aziende patrimonio del Made in Italy, di cui fa parte anche Moki-b, nonostante il periodo critico, riescano a rialzarsi più forti di prima, grazie alla riconoscibilità e al calibro dei loro prodotti, riconosciuti come vera eccellenza in tutto il mondo.

La designer Monica Solzi Cavalcabò è il direttore creativo non solo del nuovo marchio Moki-b, ma anche del brand beachwear con connotati gipsy ibizenchi, Bikini mi-ma. Nata a Cremona, è oggi mamma di Edoardo, Giovanni e Allegra e sposata con Agostino. La sua passione per l’arte è evidente fin da giovanissima visto la sua decisione audace di frequentare il liceo artistico, eludendo le aspettative dei genitori. Il suo futuro come designer rappresenta quasi una spirale naturale, grazie ai suoi interessi per l’interior design in particolare, che acquisisce grazie alle ore passate nell’industria di famiglia nel settore dell’illuminazione e all’arte in generale, soprattutto quella antica, passione che insegue occupandosi della villa storica di famiglia. Libera, solare ed eclettica, ecco chi è Monica Solzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA