Greta Ferro: tutto quello che c’è da sapere sul primo volto italiano di Armani Beauty

Molisana e giovanissima, Greta Ferro è il nuovo bellissimo volto di Armani Beauty e debutterà presto come attrice. Ecco perché non dovremmo perderla di vista.

Getty Images

Greta Ferro ha 23 anni ed è nata e cresciuta a Campobasso, in Molise. Come una moderna Cenerentola – indipendente, forte e femminile – è passata dall’essere una semplice studentessa di economia dell’Università Bocconi di Milano al diventare il primo nuovo volto italiano di Giorgio Armani Beauty.
L’esordio di Greta risale alla scorsa Mostra del Cinema di Venezia, sul red carpet di A Star Is Born, con Lady Gaga e Bradley Cooper. I suoi capelli ricci e arruffati e le sue labbra rosso fuoco conquistarono immediatamente i fotografi.

Greta Ferro si è raccontata in un’intervista a Voilà Magazine, e – secondo noi – va assolutamente tenuta d’occhio.

Debutterà come attrice

Dallo scorso ottobre, Greta è sul set di una produzione – per il momento ancora top secret – accanto a Margherita Buy. Interpreterà una giovane giornalista di moda degli anni ’70. Sarà interessante vederla nelle vesti di attrice: sta per nascere una stella?

Greta l’antidiva

Nonostante sul red carpet abbia dimostrato sicurezza e classe da vendere, Greta non si sente una diva.

Mi sono sentita bellissima sul red carpet (e lo si vede dai miei sorrisi) ma non so quanto mi sento diva mentre mi preparo il tè caldo a casa con la maglietta da uomo di mio padre.

Cosa pensa di Giorgio Armani Beauty

Greta è onorata di essere il volto italiano di Giorgio Armani Beauty e crede fortemente nei valori positivi che la Maison rappresenta.

Armani rappresenta un ideale di eleganza e semplicità per una donna indipendente, forte e femminile.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Blown away by the beautiful evening spent with @bulgariofficial in Rome 🍃 A sunset to remember #bvlgari #thestorythedream

Un post condiviso da Greta Ferro • 赖求华 (@gretaferro) in data:

Crede nell’importanza dell’istruzione

Secondo Greta Ferro, i giovani dovrebbero battersi per la loro istruzione, che definisce “uno dei pochi mezzi in grado di risvegliare le coscienze”.

Viviamo in un periodo storico molto particolare, caratterizzato dalla messa in discussione di tutto quello che ci circonda.

L’intervista completa a Greta Ferro è sul nuovo numero di Voilà Magazine, disponibile in edicola e anche in versione digitale scaricando la app Voilà Magazine da App Store e Google Play.

© RIPRODUZIONE RISERVATA