La felpa preferita di Lady Diana va all’asta

Uno dei capi cult del guardaroba di Lady Diana, la felpa che indossava sempre per i suoi allenamenti in palestra, è stato messo all'asta.

Foto: Getty Images

Non solo una Principessa, non solo una mamma amorevole e una filantropa, ma anche un’icona di stile. Lady Diana, prematuramente scomparsa nel 1997 per un tragico incidente stradale, ha dettato tendenza negli anni ’80-’90, sviluppando progressivamente – in particolar modo sul finire del suo matrimonio con il Principe Carlo – un gusto personale estremamente glam e modaiolo. Prima di Kate Middleton e Meghan Markle, che oggi possono essere definite delle vere e proprie trendsetter, c’era lei, Diana, a vestire il ruolo di icona fashion della Royal Family.
Qualsiasi cosa indossasse, anche la più semplice, finiva per destare l’attenzione dei tabloid, come la felpa blu della compagnia Virgin Atlantic che era solita sfoggiare per ogni suo allenamento in palestra.

Quella felpa, ampia e vecchiotta, venne scelta dalla Principessa proprio per passare inosservata.

Utilizzare sempre la stessa è un buon modo per fermare la frenesia dei media. Ci sono cose più importanti nel mondo di cui preoccuparsi.

Oggi è stata messa all’asta dalla RR Auction di Boston per una cifra di partenza di 5mila dollari. Come riporta Time, la felpa sarà disponibile all’acquisto sino al prossimo 10 luglio ed è stata fornita alla casa d’aste da Jenni Rivett, personal trainer di Diana. La Principessa, infatti, aveva donato proprio a lei la sua felpa preferita alcuni mesi prima di morire nel 1997.

L’asta Fine Autographs and Artifacts organizzata dalla casa d’aste RR raccoglie tanti altri oggetti iconici appartenuti a celebrità internazionali, come un paio di occhiali da sole Emporio Armani di Bono degli U2 e alcuni abiti dei Ramones.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here