MANGO presenta Committed per la Primavera-Estate 2018, la capsule collection realizzata con fibre sostenibili. La protagonista della campagna pubblicitaria è Arizona Muse, icona fashion della moda sostenibile.

MANGO: Committed PE18

Questa nuova capsule collection firmata MANGO è realizzata con tessuti riciclati e cotone organico. Presenta silhouette morbide, femminili e fluide. Delicati abiti bianchi si mixano a capi kaki e antracite, fino ad arrivare ad un giallo intenso.

La nuova campagna, che vede protagonista la modella Arizona Muse immortalata da Alexandra Nataf, fonde la magia dell’acqua come origine della vita con le ultime tendenze del marchio in materia di design e moda sostenibile. La location scelta è il giardino botanico delle Isole Canarie. Un inno alla vita, all’energia e alla natura, che MANGO desidera esprimere con il lancio della nuova edizione di Committed.

Fibre sostenibili

Le creazioni, di ispirazione più bohémienne rispetto alle precedenti edizioni, sono realizzati con il Tencel™, cotone organico e tessuti riciclati. Tutti tessuti puri ed ecologici. In nome del bene dell’ambiente e di chi indossa i capi d’abbigliamento. La pelle che contraddistingue gli accessori della capsule collection è trattata con tannino e altri ingredienti di origine naturale.

I colori

La gamma dei colori crea un mix interessante tra le tonalità basic, come il bianco, e nuance più audaci, come l’antracite e il kaki. Fino ad arrivare al giallo fluo.

MANGO e sostenibilità

In questa scommessa del marchio per la sostenibilità, MANGO continua ad accrescere il proprio impegno tramite il programma Take Action, progetto che raccoglie tutte le iniziative finalizzate alla creazione di un modello di business più sostenibile.

Nello stesso ambito di intervento rientrano iniziative come Second Chances, il progetto di raccolta di capi e calzature usati. Nell’ultimo anno l’azienda ha portato a oltre cento il numero di contenitori ubicati in negozi selezionati (disponibili in Spagna, Germania. Francia. Italia, Olanda, Regno Unito e Portogallo) per raggiungere le 10 tonnellate alla fine dell’anno.

L’azienda, inoltre, intende raggiungere il 50% di cotone sostenibile nelle proprie collezioni entro il 2022

“Verso un futuro più attento all’ambiente. Le nostre scelte contano, dalla terra ai tuoi capi.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here