Manila Grace suggerisce come indossare il foulard

Manila Grace

Le vacanze estive sono alle porte ed ecco che, come ogni anno, per qualunque donna, si presenta il dilemma su cosa mettere in valigia. Abiti, bikini, pump e infradito, niente sembra irrinunciabile nel guardaroba da viaggio. Per questo la parola d’ordine è razionalizzare e Manila Grace pensa al suo accessorio icona, il foulard, da indossare in svariate modalità per creare infiniti look contemporanei e passe-partout ed evitare il rischio di portare con sé il peso di fardelli inutili.

Era il 2008 quando per la prima volta Manila Grace ha presentato il foulard nelle sue collezioni. Le stampe caleidoscopiche e d’impatto, i materiali naturali di alta qualità e la manifattura made in Italy ne definiscono da subito il successo diventando uno dei capi rappresentativi del brand. Da semplice accessorio a completamento del look, il foulard è in grado di diventare un vero e proprio protagonista.

Manila Grace, da sempre vicino alle sue clienti, ha realizzato una serie di pillole video per dare nuovi consigli alla sua community su come indossare questo camaleontico accessorio dal sapore vintage. A partire dal 14 luglio sarà infatti una fashion stylist, Paola De Cegli attraverso il canale Instagram del brand, a mostrare alle follower vari tips su come portare il foulard.  

Di diverse dimensioni: trapezio, triangolo o quadrato il foulard può assumere altrettante declinazioni in base alla personalità e all’occasione d’uso. Il foulard è infatti in grado di smorzare un semplice outfit in nero apportando colore e personalità, allo stesso tempo si può indossare in testa con un rimando allo stile seventies, è adatto ad un aperitivo estivo magari accompagnato da un gonnellone o un maxi-dress gipsy. Il foulard è un accessorio che non passa mai di moda. Le icone di stile come Grace Kelly, Audrey Hepburd e Jacky Kennedy ne hanno decretato il successo ma oggi è diventato uno degli essential delle attuali trend setter, su tutte le modelle Gigi e Bella Hadid che lo hanno sdoganato dal suo status facendolo diventare un capo urban e glam. Con la sua versatilità e duttilità, il foulard non solo può essere portato come accessorio ovvero legato in vita come una cintura o annodato ad una borsa o al polso ma può diventare un vero e proprio capo di abbigliamento, ad esempio si può trasformare in un top o un pratico pareo da spiaggia o copricostume.

© RIPRODUZIONE RISERVATA