Miley Cyrus e il ritorno dei primi 2000 (in passerella ma non solo)

Durante la sfilata di Marc Jacobs per la New York Fashion Week è spuntata una bellissima Miley Cyrus con un look che riporta indietro a 20 anni fa. La star sembra gradire questo stile anche lontano dai riflettori.

Miley Cyrus
Getty Images

Miley Cyrus è stata la rivelazione della sfilata di Marc Jacobs. Pantaloni neri, crop top nero, capelli biondi e lisci, addominali scolpiti, smokey eyes. La popstar e attrice ha calcato la passerella sfoggiando un fascino da modella e un fisico top. Ombelico scoperto, pantaloni a vita bassa e top erano un must dei look di fine anni ’90 e primi anni 2000. Come dimenticarli? In mood All Saints nel videoclip Never Ever o adolescenti fuori dalla scuola. Miley celebra una nuova “teenageritudine” dopo la fine della lunghissima storia (e del matrimonio) con Liam Hemsworth.

Getty Images

Questo look però sembra piacere alla star anche lontano dalle passerelle. La Cyrus è stata paparazzata insieme al nuovo fidanzato Cody Simpson mentre usciva dal suo hotel durante la New York Fashion Week con un look molto in mood con quello della sfilata: jeans vita bassa Louis Vuitton, maglioncino corto a righe e – rigorosamente – pancia e ombelico scoperti. A completare il look, occhiali a mascherina e mini-handbag tenuta in mano.

Getty Images

Che sia un nuovo revival? Sarebbe logico che dopo gli anni ’90 tornassero i 2000. La cantante sembra assolutamente a proprio agio con questo stile che ha regalato ai fan una passerella inedita e assolutamente cool.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA