Alberta Ferretti Junior
Photo Courtesy Press Office

Alberta Ferretti è pronta a esordire con la sua linea di abbigliamento per bambini. Alberta Ferretti Junior, prodotta e distribuita dalle Manifatture Daddato, società italiana leader nel kidswear di lusso, debutterà con la collezione Primavera Estate 2019.

L’occasione sarà la prossima edizione di Pitti immagine bimbo, in programma a Firenze dal 21 al 23 giugno. La nuova linea si inserisce in un momento positivo e intenso per il marchio, ricco di nuovi progetti e volto alla crescita del brand.

Alberta Ferretti Junior: la nuova linea per bambini

Alberta Ferretti lo ha definito “un ulteriore stimolo alla creatività”. La linea junior si inserisce in un periodo ricco di progetti. Lo scorso anno il marchio ha visto rafforzare le sue collezioni nel mondo ma è stato anche protagonista di iniziative speciali, come la capsule Rainbow week e la creazione delle nuove divise Alitalia. Ora, una nuova sfida con il lancio della linea Alberti Ferretti Junior.

Alberta Ferretti Junior
capsule Rainbow week (Foto Instagram @albertaferretti)

La collezione sarà fedele all’estetica che contraddistingue lo stile di Alberta Ferretti, ma adatta alle esigenze dei più piccoli. Una linea all’insegna della praticità e del comfort, pur senza rinunciare all’eleganza. Così come le collezioni per adulti, anche la linea Junior avrà le capsule collection.

“Alberta Ferretti è da sempre un obbiettivo aziendale determinante per consolidare la nostra presenza nel mercato kids del lusso – ha commentato Dario Daddato, co-fondatore delle Manifatture Daddato -. Per questo siamo estremamente orgogliosi di aver raggiunto questo accordo con Aeffe per la produzione e la distribuzione della linea bambino di un marchio iconico della moda italiana.”

Alberta Ferretti Junior: dove acquistarla

La nuova linea non sarà venduta nelle boutique della maison ma potrà essere acquistata nei multibrand e department store internazionali.

Le mamme fan del marchio e le piccole fashion victim sono già in trepidante attesa. E pure noi! Stay tuned!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here