“Posso ancora permettermi di non fare programmi”

Sara Zucchini
Natali bresciani e spirito globetrotter, questa è Sara Zucchini l’eclettica e determinata fondatrice di Italian Store Hub, concept store moderno e cosmopolita che approccia un nuovo modo di intendere lo shopping e che trova in Via Fratelli Lombardi 1 la sua prima vetrina in Italia

Via Fratelli Lombardi 1 non è un semplice “negozio”, è un concetto di vendere, comunicare ed educare al fashion. Ce ne puoi parlare?

Via Fratelli Lombardi 1 è un salotto iconico dove, all’interno, vengono venduti, promossi e raccontati brand che hanno produzioni artigianali o sartoriali, per il 90% prodotti in Italia, essendo quest’ultima un’eccellenza mondiale per quanto riguarda lo stile e manifattura. Fondato nel 2019, Via Fratelli Lombardi 1 è uno store nel cuore di Brescia che si presenta come vero e proprio partner dei brand e designer con cui collabora: non ci limitiamo infatti a fornire una vetrina fisica ai nostri partner, ma ne alimentiamo e implementiamo la strategia di comunicazione e di marketing grazie alla nostra capacità e conoscenza, oltre a coordinarne l’aspetto commerciale, avvalendoci di un approccio fresco e votato alla sperimentazione, che fa della conoscenza dei nuovi media e dei loro meccanismi il nostro punto di forza. Il nostro obiettivo dunque non è essere semplici retailer, ma diventare un partner insostituibile per i nostri brand e designer.

Come è nata l’idea del progetto e la passione per la tua professione?

Sono sempre stata un’appassionata di moda, ma negli ultimi anni il “fast shopping” dove la quantità aveva preso il sopravvento sulla qualità mi annoiava, a tratti mi infastidiva perché anche moltissimi brand avevano spostato le loro produzioni per aumentare le marginalità all’estero a scapito della qualità e della manifattura…. Mantendendo però sempre i prezzi come se i capi fossero prodotti in Italia. Ero convinta che i consumatori fossero persi e confusi, così ho fondato Via Fratelli Lombardi 1, dove la qualità fa da padrona. Un luogo dove le persone possono conoscere i dettagli di produzioni, la scelta dei tessuti e le peculiarità tecniche di ogni prodotto.

Quali sono i tuoi progetti oggi come donna e imprenditrice?

Mi piacerebbe molto veder crescere Via Fratelli Lombardi 1, vorrei poter esportare il mio progetto in Italia in primis e poi all’estero. Vorrei far conoscere a un pubblico molto ampio le capacità artigianali e sartoriali del nostro Paese. Sono convinta e ne ho la dimostrazione tutti i giorni, che la collaborazione tra brand e retailer gestita come la intendiamo noi, siano vincenti. Come donna invece, sono molto concentrata sul lavoro che in questo momento mi sta dando tante soddisfazioni, sono ancora giovane: posso ancora permettermi di non fare programmi.

Natali bresciani e spirito globetrotter, questa è Sara Zucchini l’eclettica e determinata fondatrice di Italian Store Hub, concept store moderno e cosmopolita che approccia un nuovo modo di intendere lo shopping e che trova in Via Fratelli Lombardi 1 la sua prima vetrina in Italia. Una sfida dove hanno giocato un ruolo fondamentale il suo pragmatismo da sportiva, forgiato durante l’adolescenza nelle accademie di tennis americane, e l’innato appeal glamour, gelosamente custodito negli anni degli studi universitari, dell’impegno politico e del lavoro in importanti multinazionali. Sara percepisce che in questo mondo sempre più dominato dal fast fashion, dalle catene di vendita online, dalla mancanza di qualità, esclusivo appannaggio delle grandi griffe, dove le boutique sono sempre più vuote vetrine incapaci di emozionare il loro pubblico, manchi un nuovo luogo dedicato alla scoperta, alla sperimentazione, all’emozione, all’acquisto. Nel 2019, non ancora trentenne, apre i battenti Via Fratelli Lombardi 1, una boutique nel cuore di Brescia che Sara chiama il suo “salotto iconico” dove brand emergenti e piccoli designer, italiani e non, sono presentati a un pubblico attento e sensibile alle peculiarità delle creazioni artigianali e di nicchia, lontane dalle logiche del mass market. Una fucina di talenti, selezionati da Sara stessa, che in Italian Store Hub trovano la loro vetrina sul mondo e dove la clientela di Sara, in una cornice accogliente e colorata, non solo può scoprire e conoscere ma addirittura entrare a far parte dell’intera esperienza creativa grazie agli innumerevoli servizi custom made proposti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA