Quale costume scegliere per un decolleté abbondante?

Siete maggiorate e non riuscite a trovare il costume adatto alle vostre forme generose? No problem seguite i nostri consigli!

Quale costume per seno grande
Foto Credits: Getty Images

Quale costume per seno grande? È una delle domande più ricorrenti all’approcciarsi dell’estate, perché un seno grande ha bisogno di modelli ben specifici.

Non si è mai del tutto contente del proprio fisico, chi ha il seno piccolo vorrebbe forme più generose e inversamente, ma ognuna può valorizzare la propria taglia.

Quale costume per seno grande: risaltare le curve

Pensiamo a tutte quelle donne che ricorrono alla chirurgia estetica per aumentare il volume del seno, grande è bello possiamo dire!

Così come per i reggiseni, un seno grosso va messo in risalto con dei modelli di costume adatti alle curve che non devono essere nascoste.

Quante volte vi siete poste il problema di avere un seno “ingombrante” che vi metteva a disagio soprattutto d’estate in spiaggia?

La taglia giusta

Il problema è che alcuni brand non sempre si rivolgono alle donne dal seno generoso creando magari un complesso ancora più grande.

Quale costume per seno grande
Fonte Instagram @freyalingerie

Troppo stretto, striminzito, insomma si possono riscontrare molti difetti nei modelli di costumi e nella moda mare che non sempre tiene conto della reale misura di seno.

Bisogna trovare la taglia giusta che rispetti la vostra morfologia per poter capire bene la grandezza della coppa e anche la misura del torace per poter trovare il costume perfetto.

Parola d’ordine: sostenere

Non scoraggiatevi se tra pubblicità e vetrine notate che la maggior parte dei costumi sono pensati per chi ha una taglia di seno non abbondante.

Puntate sulle vostre curve e sulla fortuna di avere un bel seno prosperoso: scegliendo il modello giusto gli occhi saranno tutti puntati su di voi!

Di solito chi ha un seno generoso deve nascondere anche qualche kiletto in più, no problem con il sistema mix and match che vi permette anche di prendere taglie diverse per il pezzo di sopra e di sotto.

Il primo step è acquistare con attenzione un pezzo di sopra che eviti l’effetto seno cadente e che, al contrario, lo “sollevi”.

Sostenere un seno grande è la prima qualità da ricercare in un costume da bagno.

I modelli giusti

Per poter sollevare un seno generoso i balconcini preformati sono l’ideale grazie al loro potere avvolgente o i push up senza cuscinetti per avere l’effetto “lift” ma senza esagerare.

Lo scollo a V è sexy e nello stesso tempo copre il seno, meglio ancora se le bretelle sono larghe poiché mantengono decisamente di più così come i modelli con il ferretto e scollo a cuore sono una valida alternativa.

Per i tessuti e i colori meglio puntare su tinta unita o fiori grandi, anche i lacci e le ruches vanno bene ma attente all’effetto too much.

I costumi interi di solito sono sconsigliati perché privi di sostegno così come il modello a fascia.

Quale costume per seno grande
Fonte Instagram @theashleygraham

Ma alcuni brand specifici, come Freya o Asos, vantano una collezione trendy per il seno prosperoso.

Volete nascondere un po’ di pancetta e puntare su seno e magari gambe affusolate? Un bel tankini maschera perfettamente i punti critici.

Chi ha detto che le grandi taglie non possono essere glam in spiaggia?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here