I look della prima serata di Sanremo 2020

Tutti gli outfit più glam della prima serata di Sanremo.

Leotta
Getty Images

Puntuale come sempre, la riviera dei fiori di Sanremo 2020 non ha acceso i riflettori solo sulle stelle della musica italiana nella kermesse canora più importante dell’anno, ma ha sollevato il proprio sipario anche sui metri di stoffe preziose, sulle grandi firme che vestono presentatori, ospiti e cantanti, sui design fashion che rendono l’Italia illustre per la moda quanto per la sua tradizionale e immancabile canzone italiana.

Dalle presentatrici alle cantanti, gli exploit Haute Couture non sono mancati. Ecco i look della prima serata.

Amadeus, il conduttore, sfavilla in Gai Mattiolo

Giacca da disco music completamente paillettata, farfallino nero, camicia bianca per il debutto di Amadeus all’Ariston.

Getty Images

Fiorello, la spalla, in smoking Armani

Dopo l’exploit iniziale con la tonaca di Don Matteo, l’eleganza regna…

Getty Images

Diletta Leotta in total yellow, una principessa in Etro

Diletta Leotta, protagonista femminile del Festival 2020, indossa uno splendido abito Etro, giallo damascato, con una cintura nera e uno scollo dritto. Gonna ampia, gioielli luccicanti, viso radioso.

Getty Images

Rula Jebreal in Armani, argentata e lucciante

La giornalista Rula ha scelto di brillare come una stella in mood jazz. La sua meravigliosa mise Armani di un colore lunare ha spiccato contro il blu dello sfondo.

Getty Images

Tiziano Ferro impeccabile e retrò in doppiopetto blu notte Dolce & Gabbana canta Volare

Elegantissimo, Tiziano Ferro sceglie un blu intenso con rever lucidi e papillon.

Getty Images

Irene Grandi, la regina del rock italiano, in two pieces nero Alessandra Marchi

Il look della cantante toscana è curato dalla sua amica e stylist Stella Falautano ed è perfettamente coerente con la sua eterna allure 90s. Il top con spalline sottili si accompagna ai pantaloni ampi in pelle.

Getty Images

Trasgressivo in Gucci, Achille Lauro si presenta avvolto in un mantello nero e oro, con applique floreali e un maxi-fiocco

Getty Images

Ma poi improvvisa uno strip inatteso e rimane in tutina sheery e dorata. Come ha precisato su Instagram, la sua è una rappresentazione di San Francesco dipinto da Giotto.

Getty Images

Energica e vitaminica come sempre, Rita Pavone sceglie il nero e l’oro Gucci (stessi colori di Lauro!)

Long bob eterno, giacca Gucci-style, pantaloni e ankle boots

Getty Images

In perfetto “stile Sarcina”, Francesco Sarcina ripopola di Vibrazioni il palco dell’Ariston con un look Dolce & Gabbana.

Sbottonato, damascato, con doppia collana (con tanto di nappa).

Getty Images

Diletta Leotta per il secondo cambio bissa con Etro, tuta e maxi-strascico

Secondo look: Diletta indossa una jumpsuit nera con una scollatura posteriore e – in modo coerente alla fantasiosa casa di moda – arricchita con uno strascico black & white con una trama di foglie turbinanti.

Getty Images

Romina Sr. e Jr: bianco e rosa, con una distesa di lustrini

La mamma in total white Laura Biagiotti, la figlia con un delizioso long dress rosa cipria con applique di piccoli lustrini a forma di fiorellini.

Getty Images

Entrambe hanno scelto di impreziosire il loro look con sfavillanti gioielli firmati Damiani. Romina Power indossava la collezione Mimosa: orecchini, pendente e bracciale nella versione di fancy. Romina Carrisi ha invece sfoggiato la parure Damiani Emozioni, composta da collana, anello e orecchini. Erano entrambe bellissime e radiose, complici gli abiti dai colori tenui e la luce dei loro gioielli Damiani.

Wet hair, completo nero con sottili strisce nude, Emma Marrone sceglie Stella McCarteney

Carismatica e favolosa, Emma canta con il cast de Gli anni più belli sfoggiando un abito black della stilista britannica. Smokey eyes, sandali bicolor e smalto nero completano l’ensemble.

Getty Images

Micaela Ramazzotti in lungo abito nero da diva d’altri tempi

L’attrice sceglie un lungo abito nero satinato, con scollo Bardot trasversale e taglio aderente, coordinato a capelli acconciati in morbide onde.

Getty Images

Rula coperta di glassa: l’abito di paillettes rosa cangiante fa girare la testa!

Nuovo cambio Armani, che abbaglia. Taglio regular, maniche leggermente arricciate, lunghi capelli sciolti.

Getty Images

Terzo spettacolare cambio per Diletta Leotta: bicolor da diva

Long dress di velluto nero da diva della Hollywood classica, con fodera fucsia, coordinata alle pumps e sempre firmata Etro.

Getty Images

Ultimo cambio anche per Rula, incantevole in verde acqua Armani

L’abito è costellato di ruche e rifinito sulla scollatura e presenta tanti piccoli pois dello stesso colore che contrastano lievemente col tulle della gonna.

Getty Images

Elodie, deliziosa in Versace

Il nero e l’oro sembrano essere i colori dominanti di questa edizione di Sanremo: Elodie sceglie un blazer dress con scollatura geometrica, bottoni d’oro e cintura anni ’90.

Getty Images

Nuova giacca glitter per Amadeus, conduttore luccicante

Amadeus continua con Gai Mattiolo.

Getty Images

Secondo cambio d’abito per Emma Marrone che si trasforma in una Jessica Rabbit in black brandizzata Armani

Getty Images

La cantante Emma Marrone torna sul palco dell’Ariston per regalare al pubblico un medley dei suoi più grandi successi e stavolta opta per un long dress palettato di Armani (in stile Jessica Rabbit) dalla scollatura e dallo spacco vertiginosi.

Gessica Notaro canta (fuori gara) con un elegante completo nero

Getty Images

La straordinaria Gessica Notaro è stata una delle protagoniste della prima serata di Sanremo dove ha cantato (fuori gara) in duetto con il suo amico Antonio Maggio un brano che racconta la sua storia , La faccia e il cuore.

Per il suo significativo esordio sul palco di Sanremo Gessica, che tre anni fa è stata vittima di un aggressione con acido da parte del suo ex, ha optato per un outfit sobrio ma scintillante caratterizzato da un completo nero con giacca di paillettes e pantaloni 3/4 a sigaretta che la Notaro ha abbinato a un hairlook semi raccolto e a un trucco occhi sfumato da gatta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA