Un uomo incinto, anzi, più di uno sulle passerelle della London Fashion Week. In questi giorni, infatti, si celebra la Settimana della Moda di Londra, che ci presenta le collezioni di moda uomo per la primavera-estate 2019. Tantissimi i fashion brand e gli stilisti impegnati a presentare le nuove idee proposte per il guardaroba di lui della prossima stagione calda.

Tra gli stilisti che hanno sfilato in questi primi giorni di passerelle londinesi, c’è un designer che ha portato in scena uno show che non verrà dimenticato tanto facilmente. Non tanto e non solo per i capi di abbigliamento e gli accessori proposti, quanto piuttosto per la decisione di portare sotto i riflettori una tematica davvero molto forte e di grandissima attualità. Un uomo incinto che calca le passerelle di moda, per quale motivo? Perché Xander Zhou ha voluto portare in uno spettacolo di moda una gravidanza immaginaria di un uomo? E’ presto svelato!

Guarda la Gallery

 

Uomo incinta, il messaggio di Xander Zhou

Xander Zhou ha portato in passerella una collezione davvero particolare. Spicca il modello con finto pancione in bella mostra che esce da una t-shirt bianca con scritta “New World Baby”. In un post su Instagram, lo stesso designer ha confermato quello che tutti sospettavano riguardo al messaggio che voleva veicolare. Lo stilista sostiene che siamo pronti ad accogliere una gravidanza maschile. Gravidanza che, fino a oggi, è stata una prerogativa femminile.

Un messaggio davvero molto forte in un momento della nostra società in cui in molti paesi, come l’Italia, ci si batte per i diritti fondamentali e sacrosanti di ogni essere umano. Tra i quali spicca proprio la maternità e il poter diventare genitori. Scommettiamo che le immagini della sua sfilata e dei modelli che indossano un pancione finito (qui sotto Daniel Olze) faranno il giro del mondo e apriranno un dibattito?

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI
Articolo precedenteTippi Hedren, da musa di Hitchcock a testimonial per i gioielli di Gucci
Prossimo articoloSfilata Xander Zhou
Patrizia Chimera
Mamma, blogger, giornalista pubblicista, amo scrivere da quando ho imparato a farlo. Laureata in scienze della comunicazione, sono sempre stata attratta da internet e dai new media: scrivo per blog e testate online dal 2005. Amo la buona tavola, l'ottima compagnia, le mie passioni più grandi sono la moto, i viaggi, il cinema, i libri, gli animali, la moda, il design e, ovviamente, la comunicazione!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here